Comicità e musica fermana per far rinascere l'Ospedale di Amandola

1' di lettura 30/09/2016 - “Insieme per la ricostruzione dell’Ospedale dei Sibillini di Amandola”. E’ il titolo dello spettacolo di beneficenza, organizzato per venerdì 7 ottobre 2016 al Teatro dell’Aquila di Fermo, con inizio alle ore 21.30, il cui ricavato sarà devoluto interamente al Comune di Amandola per la ricostruzione del nosocomio gravemente danneggiato dal sisma del 24 Agosto.

Il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore alla cultura Francesco Trasatti insieme a tutta l’Amministrazione Comunale hanno voluto sostenere questa iniziativa proposta dal sindaco amandolese Adolfo Marinangeli e dalla sua Città.

“Le comunità, ed i territori, sono tali quando sono coesi anche nei momenti di difficoltà e collaborano per progetti come questo, a testimonianza che si vuole fortemente ridare vita e speranza ad essi” – ha dichiarato il Sindaco Calcinaro. “Siamo orgogliosi di poter contare sulla città di Fermo, ringrazio personalmente il Sindaco Calcinaro e tutta l’amministrazione per averci sostenuto in questo progetto fondamentale per la città di Amandola l’ospedale è solo un punto di partenza nel nostro percorso di ricostruzione ora è il momento per tutti gli amandolesi di guardare al futuro con forza e unità. Ringrazio inoltre gli artisti che da subito sono venuti a nostro sostegno” ha dichiarato il sindaco di Amandola Marinangeli

Una serata di musica e spettacolo grazie ad artisti come Riccardo Foresi e That’s Amore Swing Orchestra e Piero Massimo Macchini (ai quali in queste ore se ne stanno aggiungendo altri che stanno dando la loro adesione spontaneamente) che gratuitamente hanno voluto contribuire a questo progetto. Prevendita presso la Biglietteria del Teatro dell’Aquila di Fermo (via Mazzini): tel. 0734. 284295.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2016 alle 15:45 sul giornale del 01 ottobre 2016 - 1051 letture

In questo articolo si parla di terremoto, spettacoli, fermo, amandola, Comune di Fermo, ospedale di amandola, sisma, piero massimo macchini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBMQ





logoEV
logoEV