Porto S.Elpidio: controlli dei carabinieri, un arresto e 3 denunce

Carabinieri 1' di lettura 30/03/2016 - I carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno tratto in arresto un 27enne albanese e denunciato in stato di libertà 3 cittadini stranieri.

In particolare il 27enne albanese, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Firenze.

Dovendo scontare un cumulo di pena di 4 mesi di reclusione per una condanna riportata in materia di sostanze stupefacenti e violazione del foglio di via obbligatorio, commessi a Grosseto nel 2013, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Invece le tre persone denunciate sono un 29enne marocchino per violazione delle prescrizioni che gli sono state imposte per reati in materia di stupefacenti; un 39enne pakistano trovato in possesso di 2 involucri di eroina per un totale di 8 grammi; e un 36enne macedone in quanto era stato sorpreso all’interno del centro commerciale ‘Auchan’ mentre oltrepassava le casse senza pagare alcuni capi di abbigliamento e generi alimentari che aveva occultato. La merce era stata restituita al direttore del supermercato.






Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2016 alle 00:20 sul giornale del 30 marzo 2016 - 1070 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto sant'Elpidio, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avka