Stefano Dionisi racconta la follia a "Capodarco 2015"

27/11/2015 - Dopo l’apertura di oggi sulle tendenze del Cristianesimo e del welfare, il 22° seminario di formazione per i giornalisti organizzato da Redattore sociale alla Comunità di Capodarco di Fermo sabato 28 e domenica 29 con altre sessioni molto intense.

La mattina di sabato sarà dedicata interamente all’immigrazione, con 3 seminari paralleli nella prima parte e una plenaria nella seconda. Nei workshop saranno protagonisti tra gli altri il capo della comunicazione di Medici senza frontiere, Francois Dumont, il giornalista del Tg2 Valerio Cataldi, l’avvocato dei diritti umani Alessandra Ballerini, il responsabile immigrazione di Caritas Italia Oliviero Forti.

Non mancheranno le esperienze locali, con la partecipazione di suor Rita Pimpinicchi, responsabile dell’accoglienza dei migranti presso il Seminario arcivescovile di Fermo, e due rifugiati del Gambia che racconteranno la propria esperienza.

Nella plenaria saranno invece di scena il giovane giornalista “mago” delle infografiche Jacopo Ottaviani e lo scrittore Alessandro Leogrande (autore del recentissimo “La frontiera per Feltrinelli), insieme all’attivista eritreo Siid Negash (il libro ha un importante approfondimento proprio sulla diaspora dell’ex colonia italiana).

Il pomeriggio di sabato 28 sarà dedicato a “storie dell’altro mondo”, con la presenza in particolare del noto attore Stefano Dionisi , che ha raccontato la sua esperienza di malattia mentale nel toccante “La barca dei folli”. A intervistarlo sarà il giornalista Gianluca Nicoletti.

Chiusura in bellezza domenica 29 con un confronto tutto sul futuro del giornalismo, condotto dal direttore di Radio Tre Marino Sinibaldi: dialogheranno tra loro e con il pubblico Luigi Contu, direttore dell’Ansa, principale agenzia di stampa italiana e fra le più importanti d’Europa, e Valerio Bassan, capo dell’edizione italiana del colosso dell’informazione su web Vice News.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2015 alle 23:07 sul giornale del 28 novembre 2015 - 1759 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aq2m