Pedaso: 170 bambini alla Festa dell’Albero

2' di lettura 23/11/2015 - “L'idea è quella di rilanciare un nuovo modello di gestione e sviluppo sostenibile del nostro territorio focalizzando l'attenzione su i principali temi ambientali utilizzando l’albero quale simbolo e testimone del cambiamento.” afferma l'Assessore all'Ambiente di Pedaso Paolo Concetti.

Anche la nostra piccola PEDASO vuole raccontare attraverso gli alberi, le mutazioni in atto che, in pochi decenni, hanno messo in crisi la politica globale, soprattutto sul fronte della lotta ai cambiamenti climatici.

Il comune di Pedaso insieme ai ragazzi della Scuola Primaria “Don Milani” di Pedaso, prenderanno parte anche quest’anno alla giornata dedicata alla Festa dell’albero organizzata per Lunedì 23 Novembre 2015, promossa dall’associazione Legambiente con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, sarà l’occasione per ricordare a tutti il nostro formidabile alleato, forte ma al contempo indifeso.

La Festa dell’albero 2015 continua il progetto di UN BOSCO IN CITTA’ promosso in collaborazione con il Centro MacroBiotico di Porto San Giorgio che ha offerto una merenda biologica a tutti gli alunni.
Durante la mattinata di lunedì 23 Novembre i bambini della scuola Primaria Don Milani di Pedaso (oltre 160 bambini) si dedicheranno alla piantumazione di 60 piante, di diverse specie, nel Parco Urbano vicino al campo sportivo, in via Amendola.

“Credo che questa iniziativa sia molto importante” commenta l’assessore all’Ambiente Paolo Concetti “ non solamente per incrementare il verde urbano, sottraendo spazio al degrado e a luoghi altrimenti abbandonati, ma anche per sollecitare un attenzione ai rischi di dissesto idrogeologico, ormai sempre più una minaccia per il nostro territorio.”

Per tale occasione presente anche la Dott.ssa Brandoni dell’ASSAM di Ancona che ha esposto ai bambini le diverse tipologie di piante che sono state piantate.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2015 alle 19:55 sul giornale del 24 novembre 2015 - 990 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Pedaso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqOb





logoEV