S.Elpidio: festività natalizie, conto alla rovescia per mercatini e giardino di Babbo Natale

18/11/2015 - C’è gran fermento in vista delle festività natalizie e, in particolare, per l’accensione degli abeti, programmata per l’otto dicembre.

Dopo il successo ottenuto collaborando per la realizzazione di una riuscitissima castagnata, i tre quartieri tornano a collaborare per l’organizzazione di un pomeriggio di festa, interamente dedicato ai bambini e, perché no, anche ai grandi che vogliano lasciarsi catturare dallo spirito natalizio.

In tanti sono al lavoro per fare in modo che tutto sia perfetto. La scuola primaria San Giovanni Bosco si sta occupando degli addobbi per l’abete che sarà sistemato in piazza Leopardi, la scuola per l’Infanzia Arcobaleno per Castellano e l’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola per Bivio Cascinare. Le volenterose mamme del Lab-Oratorio dei Sogni sono al lavoro, come infaticabili folletti, per allestire un mercatino di prodotti artigianali: saranno venduti oggetti realizzati in modo artigianale, frutto dell’abilità manuale di tante donne che, nel tempo libero, si sono munite di ago e filo, di tanti materiali diversi per dare forma ad oggetti natalizi unici. Oltre ai banchetti dell’Oratorio saranno presenti anche i lavori dei bambini del catechismo – anche la
Parrocchia sta collaborando in tale senso – e dell’Associazione Arcobaleno.

Il programma della giornata prevede il ritrovo in piazza alle ore 16.30 per partecipare tutti insieme all’accensione dell’abete in piazza. Poi, accompagnati da musica natalizia, si potrà scegliere tra i tanti prodotti messi in vendita in occasione del mercatino ed anche gustare dolcetti offerti dal Comitato Vivere Cascinare. A seguire, ci si sposterà verso un luogo magico, accompagnati da
simpatici personaggi, verso il “Giardino di Babbo Natale”. Si tratta di un giardino in via Pascoli, messo a disposizione da una famiglia del posto, dove i bambini potranno immergersi nell’atmosfera natalizia tra luci, suoni e colori. Babbo Natale accoglierà i visitatori nel suo magico mondo e riceverà le letterine che i bambini vorranno lasciargli. Letterine che non resteranno nel suo sacco: Babbo Natale, nei giorni successivi, le leggerà tutte e risponderà personalmente ad ogni bambino e ad ogni bambina che gli avrà raccontato un po’ di se, fatto una promessa, chiesto un dono. Ad occuparsi dell’allestimento del Giardino, così come a rispondere alle letterine per conto di Babbo Natale, è l’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2015 alle 23:39 sul giornale del 19 novembre 2015 - 1428 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqCv