Calato il sipario sull’edizione 2015 del Wine Festival & Gourmet

2' di lettura 11/11/2015 - Con piena soddisfazione delle aziende Fermane che vi hanno preso parte (La Golosa, Effe Caffè, Associazione Produttori del Vino Cotto, Spinosi, Funari, Bottega della Cuccagna, Consorzio Clara, Euromar, Virginiella, TopCatering), grazie all’organizzazione e al sostegno economico di Fermo promuove, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Fermo, sull’edizione 2015 del Wine Festival & Gourmet è calato il sipario.

Presente pure la Cantina Maria Pia Castelli che ha potuto proporre i suoi vini, nell’elegante salone del Pavillon des Fleurs del Kurhaus, agli operatori del settore italiani e stranieri. A Merano hanno avuto grandissimo successo anche gli chef della Federazione Cuochi della Provincia di Fermo, guidati dal presidente Alessandro Pazzaglia, che si sono esibiti in due dimostrazioni (sabato e domenica scorsi) esclusive nello spazio dedicato al Gourmet Arena.

Un momento che va oltre l’evento spettacolare in uno dei luoghi più esclusivi per tutti gli operatori del settore. Informazione, cultura, mondanità, infatti, si danno appuntamento a Merano per partecipare a un evento multiforme, ricco di occasioni di conoscenza, di incontro, di confronto in cui la parola chiave è sempre una sola “eccellenza”. Alessandro Pazzaglia, Mauro Donati dell’Antica Osteria “Orsolina” e Fabiano Quinto, della “TopCatering” di Gianni Lamponi, hanno deliziato gli ospiti con i Maccheroncini di Campofilone e un’importante varietà di olive all’ascolana che hanno proposto un’esplosione di sensazioni che ha stupito gli ospiti anche per la completezza delle informazioni sugli ingredienti, made in Fermano, fornite da Pazzaglia.

“E’ stata un’edizione del Wine Festival andata oltre le più rosee aspettative. Ho avuto occasione di parlare con i titolari delle aziende presenti e tutti mi hanno dimostrato la propria soddisfazione – ha affermato Nazzareno Di Chiara, presidente di Fermo Promuove – per essere stati presenti su un palcoscenico di rilevanza internazionale. Anche in quest’occasione, grazie alla sinergia con Marca Fermana (presente per la prima volta a Merano, per il Wine Festival, il presidente Maurizio Marinozzi, ndr), abbiamo scelto una promozione complessiva del territorio, esponendo nel nostro spazio istituzionale alcune eccellenze dell’artigianato artistico, oltre ad aver fornito informazioni turistiche alle migliaia di visitatori che nei tre giorni hanno affollato gli eleganti saloni del Kurhaus”, ha finito il presidente Di Chiara.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2015 alle 19:25 sul giornale del 12 novembre 2015 - 1201 letture

In questo articolo si parla di attualità, camera di commercio di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqkr