In cammino … mi sento bene!: si è conclusa con successo la prima camminata tra salute e arte

08/09/2015 - Si è tenuta domenica 6 settembre a Petritoli la prima tappa della manifestazione “In cammino … mi sento bene!”, organizzata dalla Onlus “In cammino con Roberto Straccia”. La manifestazione fa parte del bando “Energie Rurali” indetto dalla Regione Marche ed è rivolta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di mantenere un benessere psico-fisico, soprattutto in età avanzata, attraverso una corretta alimentazione e l’esercizio fisico.

Favoriti anche dalla bellissima giornata i numerosi partecipanti, di tutte le età, si sono ritrovati all’ingresso del paese sotto i tre bellissimi archi dove, dopo la consegna di gadgets utili ad affrontare il percorso e il saluto del Sindaco Luca Tomassini, il gruppo è partito con alla guida Daniela Talamonti istruttrice fitness e presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Dspin di Marina di Altidona. L’istruttice che ha saputo motivare con entusiasmo il gruppo lungo i tre km di percorso ha descritto anche tecniche e benefici del camminare fornendo informazioni e consigli utili allo svolgimento quotidiano di questa attività.

La camminata è stata arricchita anche dalla preziosa collaborazione di Eigi Lumi, guida del Comune, che ha condotto i partecipanti in un percorso di riscoperta del patrimonio artistico del paese illustrando, lungo il cammino, le bellezze che questo ha da offrire. Speciale e particolarmente apprezzata è stata la sosta presso la Chiesa dei Minori Osservanti vero gioiello di storia e d’arte.

Dopo un breve momento di ristoro offerto sul piazzale antistante la Chiesa, il gruppo ha ripreso il cammino scendendo alle Fonti e proseguendo poi fino al parco dove la Dott.ssa Elena Peretti, biologa e nutrizionista, ha illustrato le regole di una corretta alimentazione e ha risposto alle numerose domande e curiosità dei presenti. A conclusione di questo momento di approfondimento l’intervento del rappresentante di “Italia Nostra”, Dott. Elvezio Serena, che ha mostrato attraverso numerose foto il lavoro di ricerca fatto dagli speleologi presso le Fonti di Petritoli per riscoprirne il percorso sotterraneo.

La mattinata si è conclusa in un’atmosfera ricca di convivialità nel piazzale della Bocciofila dove i partecipanti sono stati accolti da un ricco buffet gentilmente offerto da alcune aziende locali all’insegna della valorizzazione dei prodotti del territorio e della buona alimentazione di qualità ( … anche se con qualche strappo alla regola!).

Oltre a quanti sono stati già citati si ringraziano per la gentile collaborazione L’Azienda Agro Biologica Foglini e Amurri per le marmellate, la Cantina Centanni, la Società Agricola Acciarri per la frutta, il Frantoio Agostini Alfredo, la Macelleria F.lli Abbruzzetti e l’Azienda Agricola Savini Nicola e Scotucci Alessandro e Luca per gli affettati. Un ringraziamento particolare va anche al Comune di Petritoli che ha accolto e sostenuto attivamente l’iniziativa e alla protezione civile coadiuvata dalla guardia locale.

Il ringraziamento più importante è infine rivolto da Marco Vesprini, Presidente dell’Associazione “In Cammino con Roberto Straccia”, ‘a tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa con entusiasmo e sentito interesse, con l’invito ad essere di nuovo presenti e sempre più numerosi alla prossima tappa che si terrà il 27 settembre nel Comune di Campofilone e con un ultimo pensiero per Roberto perché le sue passioni, tra le tante lo sport e la pratica costante dell’ attività fisica, continuano ad essere motivo di ispirazione e vero motore di tutte le iniziative della Onlus che porta il suo nome’.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2015 alle 17:37 sul giornale del 09 settembre 2015 - 1377 letture

In questo articolo si parla di attualità, petritoli, camminata, roberto straccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anTY