S.Elpidio: mercoledì riprende il progetto Extra scuola

12/01/2013 - Da mercoledì 16 gennaio riprende il progetto “Extra Scuola” finalizzato a promuovere le qualità del tempo extrascolastico attraverso la messa a punto di azioni volte ad offrire occasioni di crescita personale e di gruppo attraverso il momento dei compiti così come attraverso l’organizzazione di laboratori e di momenti di gioco.

Questi interventi intesi come strumenti privilegiati che consento ai ragazzi ed ai bambini la condivisione di esperienze ed il rispetto reciproco. Le attività si articoleranno dalle ore 14.30 alle ore 18.30 su cinque giorni – dal lunedì al venerdì – presso i locali dell’Auditorium “Giusti” e del Centro di Aggregazione Giovanile “Centro Dentro” di Cascinare oltre che su tre giorni - martedì, giovedì e venerdì – presso la sala polivalente Luce Cretarola dove le attività saranno di tipo laboratoriale e ludico-ricreativo.

“Viene riattivato un servizio molto richiesto dalle famiglie – osserva in merito l’Assessore alle Politiche Sociali Monia Tomassini – e, rispetto al passato, va detto che è prevista una compartecipazione mensile da parte degli utenti a titolo di rimborso spese da corrispondere in modo diretto all’Associazione Farsi Prossimo che cura il progetto. Tale diversità rispetto al passato è dovuta al fatto che il servizio venne introdotto con un progetto finanziato da fondi europei che ora non ci sono più”. “Sono molte le famiglie che, nei giorni scorsi, si sono interessate per sapere quando il servizio sarebbe stato riattivato dopo la pausa natalizia – aggiunge il Sindaco Alessio Terrenzi – segno, questo, di come si tratti di una proposta gradita e necessaria soprattutto a coloro che lavorano e non hanno la possibilità di seguire i loro figli come vorrebbero”.

La compartecipazione da parte delle famiglie è prevista per una somma di 50 euro mensili per un figlio partecipante per cinque giorni a settimana presso i Cag, 25 euro mensili per il secondo o più figli partecipanti per cinque giorni a settimana presso i Cag, 30 euro mensili per un figlio partecipante per tre giorni a settimana presso la sala polivalente di Luce-Cretarola, 15 euro mensili per il secondo o più figli partecipanti per tre giorni a settimana sempre presso la sala di Luce-Cretarola. Per il mese di gennaio la quota verrà corrisposta al 50%. Il servizio è riservato agli studenti della scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2013 alle 19:16 sul giornale del 14 gennaio 2013 - 562 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/H0u