Sant' Elpidio: terminati i lavori di acustica alla scuola primaria di Castellano

07/01/2013 - Lunedì mattina i bambini e le insegnanti della scuola per l’infanzia “Arcobaleno” di Castellano hanno trovato un ambiente più accogliente di quello che avevano lasciato prima delle vacanze natalizie. Sono stati effettuati, infatti, i lavori per risolvere le problematiche dell’acustica con le quali i bambini e il corpo docente erano costretti a convivere nonostante la scuola fosse di recente realizzazione.

Il Sindaco, Alessio Terrenzi, e l’Assessore ai Lavori Pubblici Stafano Ravagnani, hanno effettuato un sopralluogo sul posto. La differenza, rispetto alla situazione precedente, si è subito avvertita e le insegnanti presenti hanno confermato la migliorata vivibilità degli ambienti. L’intervento, effettuato durante il periodo natalizio, si è concretizzato con l’apposizione di un controsoffitto a pannelli, con moduli 60x60, con telaio bianco e dalla superficie liscia. Il soffitto si è abbassato di una decina di centimetri e, visto che il soffitto originario era di per se piuttosto alto, ciò non ha prodotto una grossa differenza in fatto di altezza degli ambienti.

Si è ottenuta anche una maggiore luminosità visto che si è utilizzato un materiale dalla superficie riflettente. L’intervento è stato effettuato sia nella mensa che nelle quattro aule in cui i bambini svolgono quotidianamente la loro attività didattica e si è anche provveduto a sostituire i corpi illuminanti con delle plafoniere. Le lampade che sono state sostituite sono state riutilizzate visto che verranno sistemate presso la nuova sede della Polizia Municipale.

“Il sopralluogo di questa mattina è stato utile anche per verificare alcune altre questioni - osserva l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Ravagnani - come quella della pericolosità delle finestre che si aprono ad altezza di bambini, che stiamo valutando di poter affrontare nel prossimo futuro”. “Ringrazio l’architetto Jessica Tarducci che ha seguito la questione – osserva il Sindaco Terrenzi – così come la ditta che si è impegnata a realizzare il lavoro nel periodo natalizio per non interferire con l’attività didattica nel corso dell’anno. Abbiamo ritenuto di dover intervenire in tempi rapidi ed abbiamo potuto farlo anche grazie alla consulenza, del tutto volontaria, di due genitori che a suo tempo avevano seguito la questione, Gianmarco Governatori e Mirco Moretti. Anche a loro vanno i nostri ringraziamenti per l’attenzione e la sensibilità dimostrati in merito a problematiche legate ai nostri concittadini più giovani”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2013 alle 18:22 sul giornale del 08 gennaio 2013 - 639 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HXy