S.Elpidio: sale pubbliche, rinnovato l'affidamento

S.Elpidio| cag 2' di lettura 05/01/2013 - La Giunta Comunale ha deliberato, nei giorni scorsi, il rinnovo dell’affidamento in gestione delle sale pubbliche presenti nel territorio alle associazioni con le quali sono state a suo tempo sottoscritte delle apposite convezioni.

Posto che rientra tra gli interessi dell’Amministrazione Comunale anche quello di garantire un corretto uso delle strutture di proprietà, così come la continuità e la migliore fruibilità dei servizi, visto che sono in scadenza alcuni contratti di affidamento in gestione di strutture e servizi per i quali si ritiene opportuno procedere ad una proroga e tenendo conto che l’affidamento in gestione di strutture comunali permetterà all’Ente di risparmiare parte delle spese di gestione.

Si è deciso di rinnovare l’affidamento in gestione della sale polivalenti nelle frazioni di Luce Cretarola, Castellano e Cascinare rispettivamente all’Associazione Nuovo Comitato San Lorenzo, all’Associazione Quartiere Castellano e all’Associazione Pro Loco Città di Sant’Elpidio a Mare con le stesse modalità e condizioni indicate nelle convenzioni già sottoscritte e dopo aver verificato la volontà delle stesse a continuare nel rapporto contrattuale.

“Non sono pervenute al Comune proposte di gestione da parte di altri soggetti – osserva in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – e non sussitono motivi ostativi al riguardo pertanto si è deciso di rinnovare le convenzioni fino al 31 dicembre del 2016. Si è previsto, in termini economici, solo un aggiornamento forfettario di 100 euro del canone concessorio annuo attualmente corrisposto da ciascuna associazione.

Abbiamo anche deliberato di rinnovare l’affidamento in gestione dell’Osservatorio Astronomico ubicato nella frazione di Castellano, continuando nel rapporto di collaborazione con l’Associazione Quartiere Castellano con le stesse modalità e condizioni indicate nella convezione attualmente esistente”. La Giunta si è espressa anche in merito alla gestione dei tre Centri di Aggregazione Giovanile e dell’Informagiovani.

“In merito a tali servizi – aggiunge l’Assessore alle Politiche Sociali e alla Cultura Monia Tomassini – la giunta comunale ha dato indirizzo per la proroga tecnica dell’appalto di gestione, in attesa dell’approvazione del bilancio di previsione 2013 in corso di formazione che dovrà garantire l’adeguata copertura finanziaria per l’espletamento delle procedure previste dalle disposizioni vigenti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2013 alle 17:29 sul giornale del 07 gennaio 2013 - 1153 letture

In questo articolo si parla di attualità, cag, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, s.elpidio, affidamento locali pubblici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HUU