Elezioni politiche, a Porto San Giorgio la raccolta firme del coordinamento Fare per Fermare il Declino

voto 04/01/2013 - Le recenti notizie sull’approvazione del decreto che riduce del 75% le firme necessarie per la presentazione delle liste alle prossime elezioni politiche per i movimenti e partiti che non sono presenti in Parlamento e la designazione di Oscar Giannino come candidato a Premier, hanno dato nuovo slancio e motivazione all’attività del movimento Fare per Fermare il Declino.

In pochi giorni le adesioni hanno avuto un’impennata superando, a livello nazionale, la quota dei 50.000 iscritti. Il movimento, nato intorno al Manifesto Cambiare la Politica, Fermare il Declino, Tornare a Crescere, sembra essere finalmente uscito da quel cono d’ombra cui era stato relegato dai media, come dimostrano le sempre più frequenti apparizioni televisive di Giannino (non ultima quella di ieri sera nella trasmissione "Bersaglio Mobile" condotta da Enrico Mentana su LA7). In tutta Italia fervono i preparativi per le prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio ed anche il coordinamento marchigiano di Fare per Fermare il Declino è impegnato su molti fronti per dare il suo fattivo contributo.

In tutto il territorio regionale, infatti, si moltiplicano le iniziative e gli eventi per far conoscere radicare a livello locale il giovane movimento. Ne è la prova il fitto calendario di seguito enucleato:
- Pesaro: tavolino raccolta firme il 2,3,4 Gennaio in via Branca (lato piazza del Popolo) 10-12.30 e 16-19;
- Fano: tavolino raccolta firme 5 Gennaio dalle 10 alle 13 in corso Matteotti (zona palazzo Gabuccini);
- Ancona: tavolino raccolta firme venerdì 4 gennaio e sabato 5 gennaio dalle 18.00 alle 20.00 a Piazza Roma; tavolino raccolta firme Domenica 6 gennaio dalle 10.00 alle 12.00 al viale della Vittoria all'altezza di Piazza Diaz;
- Jesi: tavolino raccolta firme il 5 e 6 Gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 in Corso Matteotti di fronte alla Chiesa delle Grazie
Evento pubblico di presentazione il 12 Gennaio alle 18:00 presso il Palazzo dei Convegni a Jesi in corso Matteotti 19;
- Civitanova Marche: evento di presentazione e raccolta firme Giovedì 3 gennaio ore 21.30
Tavolino raccolta firme sabato 5 e domenica 6 dalle 9 alle 20 in C.so Umberto I;
- Porto San Giorgio: tavolino raccolta firme venerdì 4 gennaio dalle 18 alle 2200 presso Bar Terrazza sul Mare di Porto San Giorgio Lungomare Gramsci nord 1);
- San Benedetto del Tronto: tavolino raccolta firme il 3 gennaio dalle 17.30 presso caffè Angelini in via risorgimento 28;
- Ascoli Piceno: tavolino raccolta firme il 5 gennaio dalle 17.30 presso ristorante Villa Angelini via Zeppelle n° 174;
- Cupra Marittima: tavolino raccolta firme il 7 gennaio dalle 17:30 presso sede circolo culturale via Roma 23;
- Porto Recanati: presentazione del movimento e tavolo raccolta firme il 10 gennaio alle ore 21,30 presso il Castello Svevo - sala comunale Biagetti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2013 alle 18:46 sul giornale del 05 gennaio 2013 - 644 letture

In questo articolo si parla di ancona, marche, voto, Fare per Fermare il Declino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HTK