S.Elpido: la Contesa del secchio finisce in tribunale

contesa del secchio sant'elpidio a mare 1' di lettura 03/01/2013 - La Giunta Comunale ha deliberato la costituzione in giudizio dell’Ente, nella persona del Sindaco Alesiso Terrenzi, dinanzi al Tar delle Marche nel ricorso promosso dall’Associazione “Ente Manifestazioni storiche Contesa del Secchio”.

con il quale si chiede che venga dichiarata, previa sospensione, l’illegittimità della deliberazione di Giunta Comunale del Comune di Sant’Elpidio a Mare n. 150 del 09.08.2012 e della conseguente determina del responsabile dell’Area 3 Servizi Sociali e Culturali del Comune di Sant’Elpidio a Mare n. 292 del 21.09.2012 che individuano come destinatari del contributo economico finalizzato a sostenere le rievocazioni storiche “Città Medioevo” e “Contesa del Secchio” edizioni 2012 anche le quattro Contrade Storiche cittadine.

Secondo quanto a suo tempo previsto dalla Giunta Comunale, con l’atto contestato dall’Ente Manifestazioni Storiche Contesa del Secchio, il contributo comunale, compatibilmente con le risorse di bilancio disponibili, avrebbe dovuto essere erogato alla fonte a cinque entità (Ente + le quattro Contrade) e non solo ad una entità, per l’importo complessivo, che invece, in passato, è stato erogato solo all’Ente stesso. La Giunta Comunale ha ritenuto opportuno tutelare l’Amministrazione Comunale attraverso la costituzione in giudizio nei termini e nei modi prescritti dalla legge.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2013 alle 17:42 sul giornale del 04 gennaio 2013 - 444 letture

In questo articolo si parla di attualità, contesa del secchio sant'elpidio a mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HQR