Torna al teatro dell'Aquila il 'Concerto per il nuovo anno'

form 2' di lettura 28/12/2012 - Dopo il grande successo delle scorse edizioni, torna al Teatro dell’Aquila, sotto la direzione di Domenico Longo, il tradizionale Concerto per il nuovo anno. Martedì 1 gennaio 2013, sul palco del Teatro a partire dalle 17.00.

La FORM, Orchestra Filarmonica Marchigiana darà il benvenuto al 2013 in allegria sotto i buoni auspici della musica. Ospiti della serata due interpreti eccellenti: il soprano Giacinta Nicotra e il baritono Giampiero Ruggeri, i quali eseguiranno celebri arie e duetti d’opera di Rossini, Donizetti e Puccini alternati a valzer e polche di Strauss e ad altri “spumeggianti” brani orchestrali.

“Si tratta di un appuntamento – ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Francesco Trasatti - molto amato e partecipato dalla città”. Ricco il programma per un concerto che negli anni è diventato una tradizione: PROGRAMMA G. Rossini Il barbiere di Siviglia: Ouverture Cavatina di Figaro “Largo al factotum” Cavatina di Rosina “Una voce poco fa” Duetto Figaro-Rosina “Dunque io son” J. Brahms Danza ungherese n. 1 in sol min. Danza ungherese n. 5 in fa diesis min. J. Strauss (jr.) Frühlingsstimmen (Voci di Primavera), op. 410 Im Krapfenwaldl, Polka Française, op. 336 Auf der Jagd (A caccia), op. 373 G. Puccini La Bohème: “Quando m’en vo’” (Valzer di Musetta) J. Strauss (jr.) Champagner Polka, op. 211 G. Donizetti L’elisir d’amore: “Udite, o rustici” J. Strauss (jr.) An der schönen blauen Donau (Sul bel Danubio blu) soprano Giacinta Nicotra baritono Giampiero Ruggeri direttore Domenico Longo FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana.

BIGLIETTI Settore A € 15 ridotto soci GMI € 11.50 Settore B € 10 ridotto soci GMI € 7.50 Settore C € 8 ridotto soci GMI € 6.00








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2012 alle 17:43 sul giornale del 29 dicembre 2012 - 794 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fermo, concerto anno nuovo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HIj





logoEV
logoEV