S.Elpidio: 'La favola in corpo', successo per il primo appuntamento

3' di lettura 27/12/2012 - Ha riscosso un ottimo successo il primo appuntamento al calendario dell’iniziativa “La Favola in corpo…”, ciclo di laboratori voluti per scoprire il piacere di leggere e interpretare fiabe e storie fantastiche attraverso il linguaggio del corpo.

Si tratta di una iniziativa giunta alla sua terza edizione, organizzata dalla Biblioteca Comunale “Antonio Santori” in collaborazione con l’Associazione Culturale “Arte per Crescere”. I laboratori, condotti dalla responsabile della Biblioteca Comunale Simonetta Serrani e dalla dottoressa Lucia Raccichini, specialista in danza terapia dell’Associazione Culturale Artepercrescere, sono gratuiti e riservati a bambini dai sette ai dieci anni di età, iscritti in Biblioteca.

Il primo appuntamento ha visto partecipare bambini e bambine del capoluogo e delle frazioni, che hanno trascorso due ore e mezzo in biblioteca sperimentando in prima persona il linguaggio del corpo abbinato ad una simpatica e “ventosa” lettura. Con il primo appuntamento, proposto sotto il periodo natalizio, la Biblioteca “Antonio Santori” ha aderito al Grand Tour Cultura 2012 proposto dal MAB Marche (coordinamento marchigiano tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da ICOM, ANAI e AIB) e dal’Assessorato alla Cultura della Regione Marche.

L’iniziativa, promossa a livello regionale, quest’anno ha come tema “Musei – Archivi – Biblioteche: luoghi comuni della creatività” e coinvolgere le istituzioni culturali marchigiane in attività che possano sostenere, sollecitare e sviluppare la creatività dei territori.

Sant’Elpidio a Mare ha aderito con entusiasmo rendendo ancora più “viva” la biblioteca grazie al coinvolgimento attivo dei bambini dai 7 ai 10 anni. I prossimi appuntamenti sono in programma per il 19 gennaio, il 9 febbraio ed il 2 marzo: in ogni occasione i partecipanti, che dovranno comunicare la loro adesione almeno due giorni prima di ogni laboratorio, potranno portare un amichetto o un’amichetta che non siano iscritti alla biblioteca, purché di età compresa tra i sette e i dieci anni, per condividere una esperienza particolare ed indimenticabile.

Gli incontri si tengono presso i locali della Biblioteca Comunale “Antonio Santori” dalle ore 16 alle ore 18.30 e per una maggiore comodità si consiglia di far indossare ai bambini calzini anti-scivolo ed una tuta da ginnastica. “Il primo appuntamento si è svolto di venerdì ed i bambini che vi hanno partecipato se ne sono andati entusiasti e pronti a ripetere l’esperienza – commenta l’assessore alla cultura Monia Tomassini – segno che la proposta sia stata di loro gradimento.

Sono certa che anche i prossimi appuntamenti saranno altrettanto interessanti e stimolanti”. “Quella proposta in biblioteca – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – è un’altra occasione ludica ma anche formativa per i bambini ai quali abbiamo voluto riservare una serie di iniziative pensate a loro misura.

Lo è stato con i laboratori in Pinacoteca ed al Museo della Calzatura, lo è stato con gli appuntamenti natalizi organizzati per loro in centro e nelle frazioni: quella proposta in biblioteca è un’altra esperienza per vivere la quale non si deve emigrare in altri comuni ma basta approfittare di ciò che si ha in casa propria”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-12-2012 alle 17:23 sul giornale del 28 dicembre 2012 - 430 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, la favola in corpo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HF5





logoEV