Due concerti-evento da non perdere alla Sala dei Ritratti

orchestra marche 22/12/2012 - Per il giorno di Natale e quello di Santo Stefano (ore 17,00 alla Sala dei Ritratti), la Stagione Concertistica fermana organizzata dalla Gioventù Musicale di Fermo e dal Comune, propone a residenti e turisti due concerti accattivanti, godibili e stuzzicanti con programmi dai ritmi ruggenti, melodie struggenti, personaggi sorprendenti.

“Scintille di Natale” ovvero una raffica di brani di grande suggestione, il programma del concerto di martedì 25 dicembre con protagonisti L’Orchestra da Camera delle Marche che accompagnerà sei grandi solisti più uno, nell’esecuzione di incantevoli melodie per un apoteosi del “Natale in Musica”. Si esibiranno i solisti Stella Barbero (Flauto), Alessandro Culiani (Violoncello), Ornella Fiorio (Canto), Lorenzo Luciani (Oboe), Luca Marziali (Violino), Stefano Ricci (Clarinetto) ed anche un noto avvocato- artista del Foro fermano, prestato per un giorno alla musica, Igor Giostra (Pianoforte).

Orchestra e solisti eseguiranno quanto di più dolce e intimo ma anche festoso e brillante è stato composto nel corso dei secoli per concludere con la Passacaglia di Haendel-Halvorsen per violino, violoncello e Orchestra d’archi che sicuramente farà vibrare gli animi degli spettatori nel giorno più bello dell’anno. Emozioni suadenti e intriganti, per trascorrere magici momenti immersi nella più coinvolgente musica è quanto in programma il 26 dicembre, sempre alle ore 17 alla Sala dei Ritratti.

Per il tradizionale appuntamento lirico di Santo Stefano verrà proposta “Carmen” di Bizet interpretata in forma di concerto da quattro splendide voci liriche (Soeun Jeon, Dario Di Vietri, Lucio Mauti, Angela Bella Ricci), una voce recitante (l’attore Giovanni Moschella, nel cast anche del celebre Montalbano televisivo), un quartetto strumentale (Luca Andreani -flauto, Luca Mengoni – violino, Vincenzo Pierluca – viola, Federico Perpich – violoncello) e la direzione artistica e pianistica di Cesarina Compagnoni.

Un modo particolarmente piacevole di gustare quest’opera, oltre alle principali arie, romanze, duetti interpretati dai cantanti, verranno infatti recitate le parti più significative tratte dal Romanzo da cui è tratta la Carmen e verranno eseguiti Ouverture e i 4 Preludi con il quartetto. (info: 347.6529970)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2012 alle 16:58 sul giornale del 24 dicembre 2012 - 484 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, fermo, Gioventù Musicale d'Italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HAu