Il sindaco visita il penitenziario: nuovi computer per i detenuti

carcere| 1' di lettura 21/12/2012 - L’Amministrazione Comunale sta procedendo a una valutazione per arricchire l’aula multimediale del carcere di Fermo. Nei giorni scorsi, dopo una visita al penitenziario, il Sindaco Nella Brambatti ha preso contatti con la Carifermo e con un’azienda privata per garantire la fornitura di computer e una stampante per i detenuti.

L’Amministrazione Comunale, in seguito a un sopralluogo presso la palestra del carcere, ha intrapreso altresì un percorso di collaborazione con il penitenziario e metterà anche a disposizione materiali per la ritinteggiatura delle pareti. L’Amministrazione Comunale, in seguito a contatti con il cappellano del carcere, sta verificando la fattibilità di una serie di progetti condivisi per coinvolgere i detenuti in attività culturali e sociali.

“E’ necessario intraprendere percorsi di collaborazione con il carcere – ha sottolineato il Sindaco Brambatti - sono strumenti indispensabili per il miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti, in particolare dei giovani”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2012 alle 19:18 sul giornale del 22 dicembre 2012 - 542 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, carcere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hzd