S.Elpidio: 'Nessuno chieda soldi a nome del comune'

1' di lettura 19/12/2012 - Secondo alcune segnalazioni che sono state fatte in municipio, stanno circolando nel territorio delle persone che chiedono soldi alle aziende per finanziare dei volantini promozionali delle iniziative natalizie per conto del Comune.

Si tratta di persone non autorizzate e che non hanno alcun titolo per reclamare soldi per conto dell’Ente Comunale. “Avvertiamo i cittadini di non dare alcunché a questi millantatori e di informare immediatamente il Comune o le Forze dell’Ordine nel caso in cui venissero contattati a tale scopo – osserva il Sindaco, Alessio Terrenzi – poiché ne’ il sottoscritto ne’ l’Amministrazione Comunale hanno assunto alcun provvedimento in questa direzione.

I depliant promozionali delle nostre iniziative sono stati già stampati ed ampiamente diffusi ed è stato il Comune a provvedere in tal senso. Nessuno è autorizzato a chiedere soldi per nostro conto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2012 alle 16:22 sul giornale del 20 dicembre 2012 - 647 letture

In questo articolo si parla di truffa, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hr1





logoEV