Basket: tutto pronto per l'amichevole Sutor vs Roma, ma a vincere sarà Telethon

Sutor, fabi shoes Montegranaro 2' di lettura 17/12/2012 - Conto alla rovescia per l'amichevole tra Sutor e Roma. A quasi 48 ore dal via della partita di beneficenza che vedrà impegnate la Sutor e l'Acea Roma ( martedì 18, ore 20, palas di Montegranaro) cresce l'attesa per l'evento promosso per raccogliere fondi in favore di Telethon e quindi della ricerca.

Dopo l'appello dei capitani delle due squadre nei giorni scorsi, appello ieri rinnovato egregiamente da Fabio Di Bella davanti alle telecamere di Rai Due, la chiamata a gremire di palas arriva dal Presidente della Sutor Tiziano Basso, dal sindaco di Montegranaro Gastone Gismondi e dall'assessore allo sport Salvatore La Porta.

"E' un momento molto significativo per tutti noi - afferma Tiziano Basso - desideriamo che sia una grande festa di sport e di solidarietà. Per fare questo abbiamo bisogno di un grande pubblico e quindi invito tutti alla partita il cui ricavato sarà devoluto interamente a Telethon e alla ricerca. Siamo molto orgogliosi, come Società, di essere partecipi di questa iniziativa insieme con Roma e di poter essere di aiuto a questa causa".

"Sono stato molto orgoglioso - afferma il sindaco - quando mi è stata presentata questa iniziativa. Ho detto subito che il cuore grande dei montegranaresi si vedrà anche in questa occasione. Sono stato molto orgoglioso anche ieri quando, davanti alle telecamere di Rai Due, nell'ambito della maratona televisiva per Telethon, ho ascoltato il nostro capitano Fabio Di Bella parlare della Sutor e di Montegranaro e mi ha reso felice averlo visto testimonial dei valori della nostra squadra e della nostra terra.

Un orgoglio, il mio, personale e istituzionale credo condiviso da tanti. L'appello di Fabio a vincere tutti insieme la partita per Telethon è anche il mio. Dobbiamo essere tanti al palazzetto”. “Non poteva esserci migliore messaggio di quello di ieri del capitano Di Bella su Rai Due – le parole di Salvatore La Porta - per ricordare ai montegranaresi, ma non solo-, della partita di martedì sera a sostegno di Telethon. È stato emozionante ascoltare dalla bocca di Fabio delle parole che tutti facciamo nostre, invito il pubblico che da sempre accompagna la Sutor a riempire il palas e contribuire in modo concreto alla ricerca”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2012 alle 18:46 sul giornale del 18 dicembre 2012 - 409 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, ancona, sutor premiata montegranaro, fabi shoes montegranaro, sutor

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hnx





logoEV