Basket: Sutor troppo permissiva a Varese, la Cimberio la castiga 106-88

basket 10/12/2012 - Montegranaro regge l'urto della capolista per metà gara, poi i lombardi prendono il largo. Domenica prossima c'è la sosta, si riprende il 23 al PalaRossini contro Cantù.

Ci sarebbe voluta una Sutor molto più determinata e molto meno sprecona per cercare di impensierire la capolista Varese ed invece gli uomini di Recalcati (splendida l'accoglienza riservatagli da parte del pubblico di Masnago che lo ha visto protagonista di tanti successi) non hanno saputo controllare i ritmi della gara consentendo ai lombardi di esprimersi sul terreno a loro più congeniale. La Cimberio ha potuto infatti giocare molti palloni in veloci transizioni complici una netta prevalenza a rimbalzo (38 contro 24) ed il gran numero di palle perse da parte dei gialloblù.

Sono stati questi i fattori determinanti della vittoria dei varesini, non tanto le percentuali di tiro che hanno visto Slay e compagni giostrare alla pari con gli avversari. Per i padroni di casa ben sei uomini in doppia cifra con Green autore di 18 punti, ma dall'altra parte la Sutor ha risposto con 5, in particolare lo stesso Slay a quota 18 ed Amoroso arrivato a 17 punti. Varese conduce fin dall'inizio ma non riesce a prendere il volo, la Sutor resta sempre in scia. Al 10° il punteggio è sul 26 a 20; attorno al 13° minuto i marchigiani agguantano la parità con i canestri di Amoroso e Cinciarini (31-31), ma già a metà gara ci sono 10 lunghezze di differenza in favore della squadra di casa (50-40). Nel terzo parziale i biancorossi aumentano l'intensità difensiva e trovano il canestro da tutte le posizioni mettendo a referto ben 28 punti. Al 30° il punteggio lascia ben poche speranze agli ospiti, si va all'ultimo intervallo sul 78 a 59.

A 8 minuti dal termine Varese arriva al massimo vantaggio sul +27 (89-62) e solo allora molla la presa. Il tempo restante serve soltanto a Montegranaro per alleggerire il divario, il match termina con il risultato finale di 106 a 88. Il campionato osserva ora un turno di stop per l'All Star Game, si tornerà in campo il 23 prossimo con la Sutor che riceve Cantù che, per la cronaca, ieri ha strapazzato Biella mantenendo la quarta posizione in classifica.






Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2012 alle 20:42 sul giornale del 11 dicembre 2012 - 646 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Armando Lorenzetti, sutor