I concerti delle feste: Lucia Romanelli e Marco Allevi

fermo romanelli allevi 07/12/2012 - La Stagione Concertistica apre, domenica 9 dicembre alle ore 17 nella Sala dei Ritratti, la serie di appuntamenti delle Feste con un concerto particolarmente brillante e di grande piacevolezza. Protagonista sarà il duo pianistico composto da Lucia Romanelli e Marco Allevi.

Fino al 13 gennaio si susseguiranno ben sei concerti, tutti di grande suggestione per trascorrere magici momenti immersi nella più coinvolgente musica, organizzati dalla Gioventù Musicale e dal Comune. E ce n’è davvero per tutti i gusti. Si inizia con questi due eccellenti artisti che catapulteranno subito il pubblico in una atmosfera festosa e travolgente con l’esecuzione di musiche godibili dal ritmo trascinante come le Danze Ungheresi di Brahms fino alle colonne sonore di Nino Rota per film di Federico Fellini che hanno fatto la storia del cinema quali “Otto e mezzo”, “Amarcord”, “Lo sceicco bianco”, “I vitelloni”, “La strada”.

In mezzo brani di particolare impegno e gradevolezza come “La Bella addormantata” di Ciaicowski o “Ma Mère l’Oye “ di Ravel. Un programma composito che avvicina brani classici a quelli di estrazione popolare fino alla musica da film. “Suonare insieme – spiegano i due pianisti - è un’esperienza fondamentale per un musicista: da una parte richiede umiltà, dall’altra consente di condividere una grande gioia e un’emozione intensissima”.

Lucia Romanelli e Marco Allevi si sono brillantemente diplomati in Pianoforte al Conservatorio di Fermo e presso lo stesso conservatorio Lucia Romanelli si è diplomata in Clavicembalo. Entrambi laureati in Discipline Musicali con il massimo dei voti e la lode, svolgono l'attività concertistica unitamente a quella didattica ottenendo ovunque lusinghieri riconoscimenti. Sin dalla sua formazione, il duo pianistico "Lucia Romanelli & Marco Allevi" si è subito distinto per la particolare perfezione d’insieme, la magistrale tecnica esecutiva ed interpretativa e la naturale bellezza del suono.

settembre 2005 il duo ha conseguito con “Ottimo” il Diploma in Musica da Camera all’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola sotto la guida di Pier Narciso Masi ed ha seguito numerosi corsi di perfezionamento musicale tenuti da Maestri di fama internazionale. Si è esibito in numerosi concerti che lo ha visto protagonista nelle migliori stagioni concertistiche in Italia e all’estero riscuotendo unanimi consensi di pubblico e di critica. E’ risultato vincitore di 19 concorsi di esecuzione musicale nazionali ed internazionali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2012 alle 15:10 sul giornale del 10 dicembre 2012 - 508 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, romanelli allevi, Fondazione Gioventù Musicale, fermo romanelli allevi, fermo romanelli allevi 2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/G1d