S.Elpidio: il sindaco incontra il Comitato della Residenza per anziani

anziani 06/12/2012 - Si è riunito nei giorni scorsi il Comitato della Residenza Protetta per Anziani a cui hanno preso parte la Direttrice Federica Luciani, il Sindaco Alessio Terrenzi, l’Assessore alle Politiche Sociali Monia Tomassini nonché rappresentanti degli ospiti, dei medici e dei familiari.

In tale contesto si è discusso delle linee organizzative per l’anno 2013 e concordate attività ludico-ricreative ed assistenziali da proporre nel corso dell’anno. Gli interventi proposti, realizzati anche grazie alla presenza di Associazioni di Volontariato e della collaborazione con le scuole di formazione locali, mirando a creare nuovi stimoli per l'anziano e supportandolo nelle situazioni quotidiane, contribuiscono ad evitare l'isolamento, ad alleviare le tensioni, a creare un clima familiare e sereno.

Inoltre, al fine di rendere la struttura ancora più accogliente e confortevole, si sta procedendo ad ultimare gli acquisti e le manutenzioni ordinarie e straordinarie dell'immobile, oltre al potenziamento delle attrezzature previste dalla vigente normativa in materia di sicurezza. “Nella speranza di continuare ad offrire ai nostri ospiti un servizio qualificato, personalizzato e professionale – aggiunge la Direttrice, Federica Luciani - è stato organizzato in primavera un convegno per approfondire le problematiche sull’Alzheimer e inserita la terapia della bambola a supporto di alcuni utenti affetti da tale patologia.

A partire dal mese di febbraio, inoltre, verrà avviato il progetto “far bene fa bene” in collaborazione con la Caritas Diocesana, per garantire anche nel pomeriggio attività di animazione tanto richieste dagli Ospiti, sempre senza alcun onere aggiuntivo per le famiglie. “Preso atto delle difficoltà economiche che al momento stanno vivendo tante famiglie – precisa il Sindaco, Alessio Terrenzi - è stata confermata la volontà dell’Amministrazione di non apportare aumenti alle rette di degenza, nonostante l’ingente incremento contrattuale che si dovrà riconoscere alla Cooperativa che gestisce il servizio a partire da gennaio 2013, dovuto ai recenti rinnovi contrattuali per il personale delle Cooperative Sociali.

Come di consueto verrà solamente applicato l’adeguamento ISTAT previsto dalla legge, alle rette dei servizi sociali a domanda individuale, inclusa la Residenza Protetta”. A tal proposito, non appena saranno ufficiali gli indici di riferimento che dovremo prendere in considerazione, la Direttrice della Residenza Protetta provvederà a comunicare agli interessati gli importi esatti delle rette di degenza mensili che decorreranno dal mese di gennaio 2013.

In chiusura, ci si è dati appuntamento a domenica 16 dicembre, alle ore 16, in occasione della tradizionale Festa di Natale proposta presso la Residenza Protetta: sarà l’occasione per lo scambio degli auguri per le festività che sono alle porte.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2012 alle 17:55 sul giornale del 07 dicembre 2012 - 717 letture

In questo articolo si parla di attualità, anziani, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, residenza anziani sant'elpidio a mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GXs