Incontro con l’autore: Jugoschegge. Storie e scatti di guerra e di pace

libri 27/11/2012 - A vent’anni dall’inizio della guerra che determinò la frammentazione della Jugoslavia ai lettori un resoconto dettagliato sulla situazione del paese.

E’ il filo rosso di “Jugoschegge. Storie e scatti di guerra e di pace”, il libro di Tullio Bugari e Giacomo Scattolini, che sarà illustrato, alla presenza degli autori, giovedì 29 novembre alle ore 17,30 presso la Sala di lettura della Biblioteca Civica “Romolo Spezioli” di Fermo.

Il libro raccoglie le storie di alcuni personaggi d’eccezione – l’editorialista e scrittore Paolo Rumiz, il fotoreporter Mario Boccia, il giornalista Ennio Remondino, l’attrice Roberta Biagiarelli, la cooperante Silvia Maraone, il giornalista e viaggiatore Alessandro Gori, lo scrittore e cooperante Luca Rastello, il cooperante Agostino Zanotti – attraverso le quali gli autori ricostruiscono un percorso di storie e immagini per una riflessione sulle atrocità della guerra e sulle difficoltà del dopo guerra.

Il libro, che rappresenta anche l’occasione per dialogare attorno a temi quali il passaggio storico dai blocchi est-ovest, l’allargamento delle frontiere europee verso est o il nuovo “dinamismo” che coinvolge l’aera mediterranea, è corredato da una raccolta di fotografie di Giacomo Scattolini, catturate durante la guerra e messe a confronto con immagini attuali, per raccontare la devastazione e la ricostruzione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2012 alle 20:01 sul giornale del 28 novembre 2012 - 1230 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GAc