Basket: Sangio Basket, ingaggiato il play maker Francesco Donati

Sangio Basket 28/02/2012 - Un’operazione delicata e impegnativa per un risultato perseguito per dare una nuova energia alla Radiawin Sangio Basket.

Si è concluso ieri l’ingaggio di Francesco Donati, play maker quarantenne, 1,85 m, per anni nel Fossombrone in B2 , uomo di sicura esperienza, carismatico e in grande forma fisica. L'anno scorso Donati è stato convocato dalla Nazionale Over 45 per i Mondiali, svoltisi in Brasile e l'anno precedente per gli Europei, che la squadra ha vinto. Donati arriva dalla Virtus Basket Montecchio Pesaro e andrà a sostituire Enrico Cosentino.

Grande la soddisfazione del general manager Teresa Cesaroni, per un accordo raggiunto con convinzione e determinazione: “Ringrazio il presidente del Fossombrone, Maurizio Grilli, che ci ha permesso di concludere l'operazione, e i dirigenti del Montecchio. Ringrazio con l'occasione anche Enrico Cosentino, un ragazzo che ha comunque dato tanto alla Radiawin Sangio Basket, dimostrando oltre alle buone capacità agonistiche determinazione e serietà. A lui va il mio personale in bocca al lupo oltre a quello di tutta la società”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2012 alle 17:58 sul giornale del 29 febbraio 2012 - 1040 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto san giorgio, Sangio Basket, francesco donati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vP8