Pagamenti prestazioni a sostegno del reddito superiore a 1000 euro, precisazioni dell'Inps

denaro euro 24/02/2012 - Come disposto dal decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201 convertito dalla legge 22 dicembre 2011 n. 214, l’INPS, come tutte le pubbliche amministrazioni, ha l’obbligo di effettuare i pagamenti superiori a 1000 euro relativi a pensioni e a prestazioni di disoccupazione, mobilità, CIG, ANF, malattia, maternità, TBC, e prestazioni sociali dei comuni attraverso strumenti di pagamento elettronici disponibili presso il sistema bancario o postale, comprese le carte di pagamento prepagate.

Al fine di evitare che i beneficiari possano subire ritardi o disguidi nella corresponsione delle somme spettanti, in particolare per i pagamenti già acquisiti dall’INPS con la modalità del bonifico domiciliato per cassa presso l’ufficio postale è stato raggiunto un accordo con Poste Italiane: se il beneficiario è già titolare di conto corrente o libretto postale o INPS card può richiedere direttamente allo sportello il contestuale versamento dell’importo sul conto, nel caso non sia già titolare l’addetto postale proporrà i servizi postali e relativi accrediti immediati.

Se il beneficiario non aderisse alle modalità proposte da Poste Italiane l’importo sarà riaccreditato immediatamente all’INPS. Se preferisse l’accredito su conto corrente bancario o carta di pagamento bancaria, dovrà darne comunicazione all’INPS, direttamente o attraverso un Patronato, che riproporrà il pagamento. L’INPS sta inviando ai possessori di telefonia mobile un sms affinchè si rivolgano alle sedi INPS, ai Patronati, al Contact Center 803164, per ricevere info sulle nuove modalità di pagamento. La Direzione Generale INPS sta provvedendo ad inviare una lettera per sensibilizzare l’utenza all’utilizzo dei pagamenti elettronici bancari o postali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2012 alle 18:16 sul giornale del 25 febbraio 2012 - 820 letture

In questo articolo si parla di attualità, denaro, euro, inps

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vHb





logoEV