Pubblica illuminazione: piccoli disagi in vista di grandi risparmi

lampione per illuminazione pubblica 1' di lettura 23/02/2012 - “Abbiamo deciso, come Amministrazione Comunale, di verificare diverse strategie per attivare tutte quelle azioni che possano servire ad operare scelte intelligenti e responsabili in termini di consumo” così esordisce l’Assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Montanini, in merito alla vicenda della modifica degli orari di accensione della pubblica illuminazione.

“Tra le varie opzioni esplorate vi è anche quella di una diversa regolazione dell’arco temporale di accensione degli impianti. In alcuni casi” spiega Montanini “abbiamo adottato un sistema ad orologeria tarato sulla latitudine della città e sull’orario astronomico dell’alba e del tramonto. Stiamo verificando la possibilità di ritardi o spegnimenti anticipati. Nel caso dell’orario serale, ad esempio, posticipiamo l’accensione di una quindicina di minuti rispetto all’orario astronomico del tramonto in considerazione del fatto che il sole, pur sotto la linea dell’orizzonte, continua ancora ad emettere luce sufficiente.” L’adozione di questo sistema si tradurrà in un significativo risparmio monetario quantificato dagli uffici comunali in circa 100.000 euro l’anno.

“Tutto questo” prosegue Montanini “senza inficiare minimamente la sicurezza dei cittadini, che rimane una priorità. Il sistema è in fase di sperimentazione per cui verificheremo le criticità ed eventualmente apporteremo delle modifiche. Ma questo meccanismo consente una versatilità che i vecchi impianti a cellule fotoelettriche non permettono.” Sempre in termini di risparmio energetico l’Assessore all’Ambiente, Elmo Tappatà, sottolinea che “verranno attuati interventi che riguardano sia la potenza delle lampade che la loro tipologia. Nei cimiteri urbani, ad esempio, verranno sostituite le vecchie lampade a incandescenza, ben 11.000, con lampade a led in modo da ridurre drasticamente i consumi ed alleviare ulteriormente le casse comunali.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2012 alle 18:38 sul giornale del 24 febbraio 2012 - 688 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, illuminazione pubblica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vDL





logoEV
logoEV