Porto San Giorgio: Amurri (Idv), 'trasparenza a Porto San Giorgio'

idv marche 1' di lettura 19/02/2012 - Condividiamo pienamente le legittime richieste di trasparenza fatte dal Movimento 5 Stelle di Porto San Giorgio a partire dalla diretta streaming dei consigli comunali. L’Italia dei Valori, infatti, è da sempre impegnata sotto questo profilo, sia a livello nazionale che locale.

La maggioranza consiliare della Provincia di Fermo, grazie anche alla componente dell’Italia dei Valori, già dai primi consigli del 2009, si fece promotrice della delibera consiliare che autorizzò la trasmissione in diretta streaming su internet delle riunioni consiliari provinciali.

Una battaglia ed una esigenza di trasparenza e partecipazione che fa parte delle basi essenziali del nostro Partito e del nostro modo di vivere ed interpretare la politica come servizio verso i cittadini.

Oggi, più che mai, c’è bisogno di comunicazione e soprattutto di coinvolgere i cittadini nella vita istituzionale. In realtà far funzionare una web-cam nelle sale consiliari è un’operazione semplicissima, forse banale, ma di indubbia importanza e costituirebbe l’inizio del cambiamento in termini di partecipazione: mutamento che noi dell’IdV del Fermano da sempre auspichiamo, soprattutto a Porto San Giorgio.

La politica deve dimostrare di sapersi rinnovare, di essere mezzo imprescindibile per raggiungere il ‘bene comune’, deve dare un segnale chiaro di rottura e di discontinuità col passato affinché torni ad essere amata e partecipata - anche e soprattutto con il coinvolgimento dei movimenti - e che spenga il qualunquismo e la demagogia dell’antipolitica.


da Michele Amurri
Segretario Cittadino IdV Porto San Giorgio





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2012 alle 17:04 sul giornale del 20 febbraio 2012 - 852 letture

In questo articolo si parla di politica, italia dei valori, porto san giorgio, idv, Michele Amurri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vqi