Borse di studio del Pio Sodalizio dei Piceni, vincitrici ricevute in Provincia

Borse di studio del Pio Sodalizio dei Piceni 1' di lettura 17/02/2012 - Il Presidente Fabrizio Cesetti e l’Assessore Giuseppe Buondonno hanno ricevuto le tre ragazze del Fermano vincitrici delle borse di studio assegnate dal Pio Sodalizio dei Piceni, la Fondazione Scolastica con sede a Roma, posta sotto il controllo del Ministero della Università e Ricerca Scientifica.

Si tratta di Maria Letizia Cossignani di Monterubbiano (iscritta al primo anno del corso di laurea in Ingegneria della Sicurezza presso l’Università La Sapienza), Valeria D'Angelo e Martina Scagnoli di Amandola (iscritte rispettivamente al primo anno di Economia e Managment presso l’Università Luiss e di Ingegneria Energetica presso l’Università Tor Vergata). Ad ognuna di loro è stata assegnata una borsa per un importo pari a 6.200 Euro lordi annui.

Dopo fatto dono di un gagliardetto con lo stemma della Provincia ed una copia del libro della mostra “Licini-Morandi. Divergenze parallele”, Cesetti e Buondonno hanno incoraggiato le ragazze ad affrontare questa esperienza universitaria al massimo delle loro possibilità, sfruttando nel miglior modo possibile i benefici legati alle borse di studio del Pio Sodalizio dei Piceni, un’Istituzione che da anni sostiene in maniera concreta i giovani e le attività del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2012 alle 14:36 sul giornale del 18 febbraio 2012 - 3562 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vlM





logoEV