Fermo e Tipicità alla Bit per promuovere l'esperienza Marche

Tipicità 14/02/2012 - Giovedì 16 febbraio al via la BIT-Borsa Internazionale del Turismo di Milano, considerata da pubblico ed addetti ai lavori la “Scala” del turismo. Oltre centomila visitatori ed operatori professionali provenienti dai quattro angoli del pianeta affluiscono a Milano per conoscere, in anteprima, l’intero panorama delle destinazioni turistiche internazionali.

È in questo contesto che, nello spazio allestito dal Comune di Fermo in collaborazione con la Camera di Commercio di Fermo, Tipicità incontrerà la stampa nazionale e gli operatori di settore. “Gustare l’esperienza Marche con tutto il bello ed il buono di questa caleidoscopica regione - spiega Angelo Serri, direttore di Tipicità - è la proposta che parte dal Made in Marche Festival e che intendiamo lanciare a Milano. Con aree dedicate in particolare al cibo, ma anche al fashion ed all’offerta turistica - aggiunge Serri - Tipicità è l’occasione ideale per scoprire, nello spazio di un weekend, tutte le Marche d’eccellenza!”. “Non a caso ci presentiamo alla BIT con proposte mirate per intercettare gli amanti del cosiddetto turismo esperienziale - aggiunge Manuela Marchetti, assessore al Turismo del Comune di Fermo - turisti o meglio ospiti attratti dal fascino antico dei nostri borghi, ma anche da sapori genuini, dai panorami pittoreschi, uniti alla possibilità di acquistare grandi “griffe” nei tanti spacci aziendali del territorio. Il tutto, sullo sfondo di un’eccezionale qualità della vita”.

“L’amministrazione comunale - prosegue la Marchetti - accompagna e sostiene Tipicità sin dalla sua prima edizione; siamo particolarmente fieri del traguardo delle venti edizioni raggiunte per una manifestazione che è oramai tra le prime a livello nazionale.” Nella quattro giorni milanese, saranno presentate alla stampa nazionale tutte le novità di Tipicità “numero venti”, in programma a Fermo dal 21 al 23 aprile, a partire dagli ospiti che quest’anno saranno la Repubblica di Serbia e la Provincia di Gorizia, ma anche MarcheTur Experience, il nuovo salone dedicato ai turismi delle Marche, nonché le speciali proposte realizzate per i buyers interessati a conoscere, nello spazio di un weekend, le prelibatezze enogastronomiche della nostra regione. A Milano saranno presentati anche gli eventi speciali che caratterizzeranno il nutritissimo programma di Tipicità, quali Stoccafisso Senza Frontiere, Tipicità in blu e Verdicchio & co. Partner d’eccezione nello spazio di Tipicità in BIT, le Grotte di Frasassi, a sottolineare come la collaborazione e la sinergia siano le armi vincenti per presentarsi sui mercati della domanda con un’offerta unica ma variegata e capace di soddisfare tutte le esigenze dei “nuovi turismi”.






Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2012 alle 16:53 sul giornale del 15 febbraio 2012 - 876 letture

In questo articolo si parla di enogastronomia, regione marche, fermo, cibo marche festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vdD