Porto S. Elpidio: 'Stanze aperte', nuovi autori alla ribalta

libro libri 11/02/2012 - “Stanze aperte” è una nuova rassegna culturale dedicata alle opere prime. Si tratta di un calendario di appuntamenti pensato per tutti coloro che hanno pubblicato un romanzo, una raccolta di racconti o di poesie e che hanno intenzione di promuovere e presentare le loro opere attraverso uno spazio autogestito.

“Abbiamo deciso di chiamare l’iniziativa “stanze aperte” – spiega il Sindaco Mario Andrenacci – perché l’Amministrazione Comunale al fine di dare libero sfogo alla vivacità culturale dei singoli cittadini metterà a disposizione degli spazi che gli stessi autori potranno gestire in maniera autonoma scegliendo la formula che ritengono più idonea per presentare il loro scritto a partire dall’ impostazione classica autore-presentatore o in alternativa con letture ad alta voce, con l’aggiunta della musica e tutto ciò che riterranno utile per valorizzare il suo lavoro e coinvolgere il pubblico. Una iniziativa orientata ancora una volta a valorizzare le eccellenze locali.” “L’intento dell’Assessorato – spiega l’Assessore Annalinda Pasquali - è quello di mettere a disposizione uno spazio pubblico, in questo caso villa Murri, per offrire la possibilità di presentare uno scritto, ma, soprattutto, mettere in rete coloro che amano la scrittura, favorire la nascita di un dibattito sul tema della scrittura, incoraggiare il confronto tra coloro che scrivono e creare una rete d’interessi comune.

Diversi volumi sono già arrivati in Assessorato: si tratta di opere prime, inviate da chi ha partecipato agli incontri letterari cittadini o di giovani che propongono il loro scritto per farlo conoscere. Ci auguriamo che il pubblico valorizzi gli esordienti, partecipando alle presentazioni” Con la consolidata rassegna “A cura di… Incontri con l’autore a cura dei lettori” e il primo appuntamento “Incontri di genti”, inaugurato con Stefano Benni e Luca Ralli, sono ben tre le proposte dell’Assessorato alla cultura e alle politiche giovanili per favorire la lettura e la divulgazione della produzione letteraria regionale e nazionale. Il tempo utile entro il quale inviare le opere prime con i dati personali per concordare il calendario delle presentazioni è il 20 febbraio.

Gli interessati dovranno inviare o recapitare a mano il volume con all’interno i loro dati personali alla Biblioteca Comunale “C. Cuini”, villa Murri, via San Giovanni Bosco 26/A, 63821 Porto Sant’Elpidio. Per info 0734- 908263 / 908383(mattino); tel 0734-908311 (pomeriggio).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2012 alle 16:26 sul giornale del 13 febbraio 2012 - 729 letture

In questo articolo si parla di cultura, autore, gioavni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u7A