Emergenza neve, nuova ordinanza di sospensione dell'attività didattica

scuola chiusa 04/02/2012 - Impegno massimo della struttura comunale per quanto riguarda la gestione dell’emergenza neve. “La raccomandazione prima è quella di evitare il più possibile l’utilizzo degli autoveicoli e mettersi in circolazione solo se strettamente necessario.” Così il comandante della Polizia Municipale, Antonio Dell’Arciprete, che coordina la centrale operativa del Comune di Fermo per l’emergenza neve.

Emessa stamattina una nuova ordinanza del Sindaco Brambatti che proroga la sospensione dell’attività didattica negli istituti di ogni ordine e grado presenti nel territorio comunale almeno per le giornate del 6 e del 7 febbraio. Numerosissimi gli interventi effettuati dai Vigili e dai volontari della Protezione Civile: sono stati soccorsi diversi automobilisti e famiglie in difficoltà e implementato il servizio di rimozione della neve lungo le principali strade e lungo quelle che conducono all’Ospedale “Murri”. La principale criticità continua ad essere rappresentata da veicoli bloccati per il ghiaccio che ostacolano la viabilità.

L’ordinanza emessa stamattina sarà pubblicata integralmente sul sito del Comune di Fermo: www.comune.fermo.it. Per qualsiasi segnalazione o problema si può far riferimento alla centrale operativa della Polizia Municipale: 0734.284321.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2012 alle 16:45 sul giornale del 06 febbraio 2012 - 2157 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, neve, Comune di Fermo, scuola chiusa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uOr