Rugby: Porto Sant'Elpidio vince a Moscosi

2' di lettura 01/02/2012 - Domenica 30 gennaio, il Porto Sant'Elpidio Rugby parte alla volta di Moscosi con il solito XV pronto a dare battaglia ed in cerca di una vittoria che dia respiro in classifica.

Fischio d’inizio: il Porto Sant'Elpidio come di consueto attacca per i primi 20 minuti, chiudendo i lupi del San Vicino nei loro 22 mt. e portando a casa solo 3 calci di punizione realizzati, 9 punti, senza però arrivare a marcare una meta che avrebbe potuto fare la differenza, intaccando la sicurezza di un Moscosi che a dispetto di una formazione rimaneggiata vantava una nutrita rosa di giocatori.

20 minuti e 9 punti che costano cari al PSE, che sfinita a livello fisico cala di ritmo facendo si che Moscosi arrivi a prendere il sopravvento per il resto del primo tempo e buona parte del secondo. Non potendo contare su rimpiazzi freschi, il PSE contiene come può gli attacchi dei lupi, che pur con un uomo in meno, espulso per una reazione antisportiva, riescono a far propria la partita ed a portare a casa la vittoria, meritatissima.

Nota dolente: purtroppo troppo spesso succede che le partite finiscano per innervosirsi in campo, colpa di entrambe le formazioni, trasmettendo la stessa sensazione fuori, ad un pubblico che ancora non sembra pronto ad assistere a questo sport in chiave anglosassone, o perlomeno non in chiave calcistica. Il rugby è un altro sport, dentro e fuori il campo.

Al PSE Rugby aspetta una dura settimana, fatta di freddo e preparativi tecnico/tattici per contrastare la fisicità dei fabrianesi ospiti la prossima domenica 5 Febbraio al campo di Bivio Cascinare.

A fine partita, come sempre, avrà luogo il terzo tempo: pasta e birra per le squadre e per tutto il pubblico presente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2012 alle 19:04 sul giornale del 02 febbraio 2012 - 640 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, Porto Sant'Elpidio Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uGL





logoEV