Porto Sant'Elpidio: Flavio Oreglio racconta il libero pensiero

flavio oreglio 2' di lettura 01/02/2012 - La stagione del teatro delle Api, promossa da Comune e Amat con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Marche prosegue, domenica 5 febbraio, con Flavio Oreglio, nello spettacolo "Sulle spalle dei giganti: le radici pagane dell’Europa"

In questo spettacolo, tratto dal romanzo satirico Storia curiosa della scienza - Le radici pagane dell'Europa che Oreglio ha pubblicato a settembre scorso con Salani editore, il chitarrista e cabarettista milanese racconta la grande avventura del libero pensiero.

Con la complicità del ricordo Oreglio ripercorre i momenti più significativi vissuti a scuola, a partire dall'emozione del primo giorno, e via via si interroga sulle contraddizioni della nostra società. Nascono tante domande le cui risposte delineano nel loro insieme una storia curiosa, divertente, poetica e a tratti sorprendente. Che legame c'è tra la nostra società e la scuola? Cosa ci insegnano? Ci raccontano proprio tutto? Perché la Storia è solo storia di guerre? Perché crediamo che l'uomo sia lupo all'uomo? Perché non si studia la storia degli eventi positivi? Perché si sorvola sull'Ellenismo? Perché si resta vaghi sui primi quattro secoli del cristianesimo? Perché ci dicono che la scienza nacque nel XVII secolo?

Ne scaturisce un percorso narrativo che collega eventi distanti nel tempo, ma uniti dal fil rouge della lotta per il potere, un romanzo satirico basato - come afferma lo stesso Oreglio - su "dati che chiunque può ritrovare nei testi ufficiali".

Sulle spalle dei giganti è un atto d’accusa nei confronti della scuola e del suo ruolo disatteso, un'invettiva contro il sempre vivo tentativo del potere di controllare le persone dalla più tenera età attraverso un'istituzione e un indottrinamento. Predisposto affinché la democrazia sia carta straccia.

Informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro delle Api (via della Pace 7, Porto Sant’Elpidio tel. 0734/6286586 o 0734/902107) e Eventi Culturali (via San Giovanni Bosco 26/A Porto Sant’Elpidio, tel. 0734/902107.

Biglietti in vendita anche in tutte le biglietterie del circuito Amat Vivaticket.

Biglietterie on line su www.amat.marche.it e www.vivaticket.it

Inizio spettacolo ore 21,15






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2012 alle 16:15 sul giornale del 02 febbraio 2012 - 703 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche, flavio oreglio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uEZ





logoEV
logoEV