Neve in arrivo: servizi provinciali attivati

neve 2' di lettura 31/01/2012 - Il Dipartimento per le Politiche Integrate per la Sicurezza e per la Protezione Civile della Regione Marche ha emanato un avviso di condizioni meteo avverse nel quale si prevede che dalla giornata di martedì 31 gennaio, a partire dalla tarda mattinata, ed almeno sino a venerdì 3 febbraio, il territorio regionale sarà interessato da un sensibile calo delle temperature, associato a precipitazioni nevose anche a quote basse.

I fenomeni nevosi riguarderanno anche la fascia costiera. Le nevicate saranno seguite da diffuse gelate, sia notturne che durante le prime ore del mattino.
La Provincia di Fermo si è attivata tempestivamente, invitando i Sindaci e le autorità locali di Protezione Civile ad assicurare la piena funzionalità delle proprie strutture di prevenzione ed operative, al fine di garantire i servizi pubblici e prevenire i rischi alle persone.

Nella nota inoltrata a tutti i Comuni, il Presidente Fabrizio Cesetti e l’Assessore alla Protezione Civile Adolfo Marinangeli hanno richiesto di porre particolare attenzione alla predisposizione di eventuali luoghi di ricovero temporaneo per le persone senza fissa dimora e nell’assistenza alimentare, energetica e farmaceutica alle persone anziane e diversamente abili che non possono contare sull’aiuto di familiari.

Un’ulteriore sollecitazione ha riguardato l’attuazione di tutte le misure necessarie in caso di possibili interventi per emergenze, anche attraverso l’impiego del proprio Gruppo Comunale di Protezione Civile, comunicando che per eventuali segnalazioni urgenti la S.O.I. (Sala Operativa Integrata) della Provincia di Fermo, già preallertata, resterà disponibile per l’intero periodo.

In riferimento alla viabilità, l’Assessore Renzo Offidani comunica che, per quanto concerne il servizio di sgombero neve, il territorio provinciale è stato suddiviso in 26 comprensori per ciascuno dei quali è stato affidato l’appalto ad una ditta, la quale dovrà garantire la transitabilità. Come da contratto, alla Provincia resterà il compito di vigilanza sui corretti adempimenti delle ditte, oltre che quello dello spargimento del sale lungo le infrastrutture viarie di competenza.
Si invitano, infine, i cittadini a mettersi in strada soltanto se necessario e, soprattutto, se dotati di gomme termiche o catene da neve.

INFO PER EMERGENZE:
tel. 0734.232443 - 463 - 464 - 465
fax 0734.232461 - 446
mobile 331.6293222

AGGIORNAMENTI:
www.provincia.fm.it
Facebook (utente): Provincia Fermo
Facebook (pagina): PROVINCIA FERMO
Twitter: @provincia_fermo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2012 alle 15:12 sul giornale del 01 febbraio 2012 - 768 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, neve, provincia di fermo, autostrade

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uBL





logoEV