Porto Sant'Elpidio: al via il bando per la concessione delle cappelline gentilizie

Loculi del cimitero 30/10/2011 -

Dopo l’approvazione da parte del consiglio comunale del piano di ampliamento del civico cimitero, ora il comune di Porto Sant’Elpidio ha predisposto il bando per la concessione di cappelline di famiglia.



“Il piano approvato lo scorso 26 ottobre- ha spiegato il sindaco Mario Andrenacci- prevede la realizzazione di loculi tradizionali e di cappelline gentilizie che ora saranno assegnate tramite bando. Un ampliamento che, insieme alla durata trentennale delle concessioni, permetterà di evitare ulteriori interventi all’interno del nostro cimitero.

I lavori saranno realizzati prestando grande attenzione al mantenimento e al rinnovo del verde già esistente, ci saranno zone di sosta con panchine per il riposo e la socializzazione. Il nostro obiettivo è proprio quello di fare del nostro cimitero uno spazio il più possibile vicino alle esigenze dei cittadini. Un rifugio e un luogo di incontro in cui condividere esperienze e sofferenze che ci accomunano”.

“L’ampliamento del cimitero- ha concluso l’assessore ai lavori pubblici Marco Catini- sarà realizzato su un’area di proprietà del comune, prevista dal vigente Piano Regolatore. Nello specifico, saranno costruiti blocchi di 16 loculi su 4 file a facciata doppia, per un totale di 128 loculi. Importante sarà anche la costruzione di cappelline gentilizie, per le quali è già partito il bando di gara. Quest’ultimo prevede la concessione per la durata di 99 anni di una cappellina costruita al grezzo da parte del comune che include al suo interno 10 loculi e 5-10 ossari. Saranno realizzate nella parte nord del cimitero, per la precisione nella zona Lapidi Bianche e consegnate entro il 2013.

Gli interessati al bando dovranno inviare la richiesta all’Ufficio Protocollo del nostro comune entro e non oltre le ore 12 del giorno 23 novembre. Le concessioni saranno assegnate sorteggiando le richieste pervenute e stilando una graduatoria, sulla cui base il concessionario sceglierà l’area. Un’opera importante che senza ombra di dubbio non mancherà di richiamare l’interesse di molti cittadini. Infine, vorrei sottolineare che in base al nuovo regolamento approvato in consiglio comunale i costi di concessione dei loculi del nostro cimitero sono diventati comprensivi di tumulazione, trasporto della salma e diritti di segreteria. I costi sono inoltre proporzionati alla qualità dei lavori con cui sono stati realizzati i loculi e sono nettamente inferiori alle concessioni dei comuni limitrofi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2011 alle 17:08 sul giornale del 31 ottobre 2011 - 1086 letture

In questo articolo si parla di politica, cimitero, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio, camposanto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/q30