Contrada Parete: nessuna decisione futura per l'antenna di telefonia mobile

antenna telefonica| 28/10/2011 -

In merito alla vicenda dell’antenna per la telefonia mobile in contrada Parete, l’Amministrazione Comunale informa che il diniego alla installazione e le relative motivazioni, sono stati opposti dal dirigente in carica nella precedente amministrazione a guida Di Ruscio.



Si è reso necessario da parte del nuovo dirigente all’urbanistica, a seguito del ricorso al TAR presentato dal gestore, un riesame di quel provvedimento di diniego alla luce del quale, anche su indicazione dell’ufficio legale del Comune, si è decisa la revoca e, dunque, di non sottoporsi al giudizio del TAR che avrebbe avuto, con altissima probabilità, un esito negativo per il Comune.

Il riesame della vicenda da parte dell’Amministrazione Comunale non preclude alcuna decisione in proposito. È prioritario per questa Amministrazione mettere in atto tutti quegli strumenti che salvaguardino e tutelino la salute dei cittadini, in modo efficace ed intelligente e non in modo demagogico.

Stupisce che un ex amministratore di navigata esperienza come il consigliere Rastelli, già assessore e vice Sindaco nelle passate giunte Di Ruscio, si stupisca che il Comune possa avvalersi del potere di autotutela al fin di evitare complicazioni di natura amministrativa e legale.

Dai consiglieri di opposizione infine arriva uno sconcertante invito alla giunta Brambatti di non usare il fronte mediatico per polemiche pretestuose. Un suggerimento che arriva proprio da coloro che sono in prima linea, sulla stampa, su ogni argomento, come nel caso specifico.

Ricordiamo ai consiglieri di opposizione che avrebbero uno strumento straordinario di comunicazione e trasparenza proprio in consiglio comunale: l’interrogazione. Strumento che consentirebbe un trasparente ed esauriente contraddittorio che sarebbe sicuramente e maggiormente apprezzato dai cittadini.

Ma evidentemente piace più loro proprio quella visibilità mediatica che contestano a questa Amministrazione, che la chiarezza dei fatti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2011 alle 16:43 sul giornale del 29 ottobre 2011 - 878 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, antenna telefonica, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qZe





logoEV