'Premio Volponi', incontro con la giuria popolare

Incontro giuria popolare Premio Volponi 12/10/2011 -

L’Assessore alla Cultura della Provincia di Fermo Giuseppe Buondonno, il membro della giura tecnica Angelo Ferracuti e la collaboratrice Paola Lupi hanno incontrato parte della giuria popolare del Premio Nazionale “Paolo Volponi - Letteratura ed impegno civile”, composta da circa 100 persone di cui un quarto studenti.



La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, si svolgerà dal 18 al 26 novembre in diverse location del Fermano e nella città di Urbino.

Ai giurati, oltre all’illustrazione del corposo programma in via di definizione - che prevede incontri, proiezioni, mostre fotografiche e di fumetto, dibattiti ed una serie di appuntamenti dedicati allo scomparso scrittore fermano Luigi Di Ruscio - sono state consegnate copie dei tre libri vincitori: “La catastròfa” di Paolo Di Stefano (Sellerio), “A cosa servono gli amori infelici” di Gilberto Severini (Playground) e “Ogni promessa” di Andrea Bajani (Einaudi).

Nella sua esposizione, Buondonno ha rimarcato l’elevata qualità degli appuntamenti previsti e la collaborazione con il concomitante convegno di giornalismo “Redattore sociale” organizzato dalla Comunità di Capodarco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2011 alle 14:55 sul giornale del 13 ottobre 2011 - 598 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, incontro, provincia di fermo, giuria popolare, premio volponi, incontro giuria popolare premio volponi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qjB





logoEV