Il sindaco riceve due classi della scuola di Don Dino Mancini

scuole Don Dino Mancini 12/10/2011 -

Oggi sono venuti a far visita al Sindaco le classi 3° A e 3° B della scuola primaria “Don Dino Mancini” di Fermo.



Una cinquantina gli alunni accompagnati dalle insegnanti che sono stati accolti nel Gabinetto del Sindaco. Il primo cittadino è stato subissato di domande: “cosa ha provato quando è stata eletta?”, “quanto guadagna?”, “vogliamo più spazio per giocare!”, “spazio anche per i nostri cani”.

Il Sindaco ha dialogato con i bambini cui sono stati dati in omaggio una matitona della città di Fermo ed altri gadget.

Dopo la fotografia di rito, i bambini e le maestre hanno invitato il Sindaco a visitare la loro scuola e a far merenda insieme: la scelta è caduta su pane e nutella! “È fondamentale il dialogo con tutti i cittadini” ha dichiarato il Sindaco, “e i bambini rappresentano il futuro della nostra comunità.

Far sentire l’Amministrazione vicina alle loro esigenze è importante. Una città a misura di bambino” ha concluso il Sindaco “significa una città aperta e più libera per tutti.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2011 alle 16:42 sul giornale del 13 ottobre 2011 - 709 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, fermo, sindaco, Comune di Fermo, scuole don dino mancini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qkx