Progetto Colombo: 33 nuove imprese finanziate

2' di lettura 07/10/2011 -

Dopo la raccolta delle osservazioni presentate entro il 2 settembre scorso, la Commissione di valutazione nell’ambito del Progetto Colombo ha stilato le graduatorie definitive, consultabili sul sito della Provincia di Fermo. Salgono, quindi, a 33 le imprese che saranno finanziate con un contributo medio a fondo perduto di 25.000 Euro. Settantadue i soggetti direttamente coinvolti, con un’occupazione prevista di 85 persone.



Il Progetto Colombo è stato realizzato dalla Provincia di Fermo in collaborazione con Camera di Commercio, Confartigianato, Cosif, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Gal Fermano e con la partecipazione di Confindustria Fermo, Confapi Fermo, Compagnia delle Opere Marche Sud, C.N.A. Fermo, Confartigianato Fermo, C.L.A.A.I. Fermo, Unione Artigiani Italiani Fermo, Casartigiani Fermo, Confcommercio Fermo, UNCI Marche, FE.N.A.I.L.P. Fermo e Confesercenti.

Oltre ad aver incrementato il finanziamento per l’Asse II - Occupabilità per quasi 40.000 Euro, la Giunta provinciale ha deliberato l’apertura di un nuovo bando per l’Asse III - Inclusione sociale, con parametri identici a quello precedente e per un importo complessivo di 280.000 Euro.

Secondo quanto stabilito dal DGR Marche 491/08 e 992/08, destinatari del bando risultano essere:
- soggetti disabili
- soggetti espulsi dai processi produttivi o in mobilità o CIGS;
- soggetti inoccupati o disoccupati da almeno 6 mesi;
- soggetti ultracinquantenni in stato di disoccupazione;
- extracomunitari in possesso di regolare certificato di soggiorno;
- soggetti detenuti oppure in esecuzione penale esterna che beneficiano di una misura alternativa;
- soggetti che, dopo essere stati sottoposti ad una pena detentiva, non abbiano ancora ottenuto il primo impiego retribuito regolarmente;
- donne vittime della tratta.

In totale, quindi, l’investimento della Provincia di Fermo ha raggiunto la cifra di 1.090.000 Euro, rispetto ai 628.000 stabiliti nel protocollo d’intesa siglato lo scorso anno con i partners del progetto. “Alla luce delle richieste pervenute e dello straordinario successo del Progetto Colombo - dichiara il Presidente Fabrizio Cesetti - con uno sforzo eccezionale abbiamo raddoppiato le risorse per la creazione di nuova impresa in tutto il nostro territorio. In particolare, abbiamo focalizzato l’attenzione su disoccupati e categorie svantaggiate, quelle che maggiormente risultano a rischio di esclusione dal mercato del lavoro.

Nell’ottica di accompagnare e sostenere le nuove imprese, procederemo inoltre in collaborazione con il COSIF all’avvio di un programma di seminari specialistici, rivolti ai titolari dei progetti finanziabili e anche a quelli che hanno raggiunto una valutazione pari o superiore ai 60 punti. Queste attività formative sono finalizzate a garantire lo studio, l’approfondimento e l’aggiornamento delle problematiche più rilevanti ed attuali, come comunicazione, marketing, amministrazione e finanzia, organizzazione, risorse ed altro ancora”.

INFO: www.provincia.fm.it/progettocolombo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2011 alle 17:31 sul giornale del 08 ottobre 2011 - 625 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p0E





logoEV