Ex Sadam, Vagnoni: 'Non dimentichiamo i lavoratori'

Eridania Sadam 07/10/2011 -

Torna a riecheggiare sulla stampa il grido di allarme delle Rsu dell'ex zuccherificio Sadam a Campiglione: tra poche settimane per i 31 operai, ora in cassa integrazione, non ci sarà più alcun ammortizzatore sociale. Sono trentuno famiglie che non festeggeranno il 31 dicembre perché la mancanza di futuro non si presterà per loro a nessun ottimismo.



L'Italia dei Valori esprime la sua preoccupazione per questi lavoratori ricordando all'opinione pubblica che il problema dell'ex Sadam diventa di ora in ora più grave anche sul fronte ambientale. Difatti, nonostante le ferme prese di posizione contrarie sia della Provincia, che del Comune di Fermo, la minaccia della realizzazione del progetto presentato dalla società Power Crop appare sempre più incombente.

L'Italia dei Valori ricorda come la sua proposta di insediare nell'area il nuovo Ospedale Provinciale sia stata frettolosamente respinta da molti, ma a questa soluzione non ne sono seguite altre che mirassero al mantenimento dei livelli occupazionali, ma anche della salubrità di un’area così fittamente urbanizzata. Il timore è che decisioni prese dall’alto possano avere il sopravvento sui legittimi interessi della popolazione locale. L’invito è quindi quello di riprendere in fretta il dialogo con tutte le componenti in causa, non certo ultima la proprietà, perché si possa giungere ad una soluzione mediata. È necessario però fare in fretta prima che sia troppo tardi.

Occorre, a mio parere, che le due Giunte provinciale e comunale si riuniscano presto in assise comune per discutere e risolvere congiuntamente il problema. L'Italia dei Valori del Fermano si unisce all'appello degli operai, così come a quello dei cittadini di Campiglione, affinché la soluzione per l'ex Sadam non dimentichi nessuno.

Tiziano Vagnoni






Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2011 alle 18:02 sul giornale del 08 ottobre 2011 - 541 letture

In questo articolo si parla di sadam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p02





logoEV