Amandola: IdV, 'Nuove prospettive per l'ospedale'

idv marche 07/10/2011 -

Apprendiamo con estremo piacere che l’Ospedale di Amandola subirà presto importanti interventi di riqualificazione. Il dott. Gianni Genga, Direttore dell’Area Vasta di Fermo, ha infatti comunicato che in un mese sarà terminata la messa a norma della sala operatoria principale e che presto il reparto di chirurgia tornerà a funzionare con la massima efficienza.



Se aggiungiamo poi che il nosocomio è già sede del Distretto e che comprende vari servizi ambulatoriali, tra cui radiologia, non possiamo che vedere in queste scelte un primo importante passo verso una ridefinizione operativa dell’intero sistemo sanitario provinciale. Dopo il recente riassetto organizzativo, che tante polemiche ed ostruzioni aveva alimentato anche da parte di diversi sindaci e personalità politiche dell’area montana, siamo di fronte ad una vera inversione di tendenza nel dare una risposta concreta alle aspettative dei cittadini che vivono nell’Alto Fermano.

Con i suoi quattro rappresentanti in Consiglio Regionale l’Italia dei Valori aveva sostenuto, con successo, la necessità di un’Area Vasta coincidente con i confini provinciali ed ora non può che rallegrarsi della lungimiranza di quella scelta, ringraziando per l’impegno il Presidente Spacca e l’intera Giunta regionale. Siamo pienamente convinti che ci sia ancora molto da fare per andare incontro ai cittadini dell’area montana, ma sicuramente riteniamo che sia stata imboccata la giusta direzione. Certamente non mancheranno il nostro impegno e la nostra presenza per essere costantemente vicini ai problemi di tutta la provincia fermana ed in particolare a quelli delle sue aree più svantaggiate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2011 alle 17:11 sul giornale del 08 ottobre 2011 - 727 letture

In questo articolo si parla di ospedale, amandola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p0t