S.Elpidio: bilancio del cartellone estivo, partecipazione per il trekking urbano

sant\'elpidio a mare 04/10/2011 -

Complici anche le temperature decisamente estive, più di duecento persone, molte provenienti anche da fuori Provincia e da diverse parti della regione, hanno partecipato domenica 2 ottobre alla quinta edizione di “Passo dopo passo…camminando tra arte, cultura e sapori”, ovvero l’iniziativa del trekking urbano organizzata dall'Assessorato allo Sport e dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo di Sant'Elpidio a Mare.



Durante il percorso è stato possibile conoscere ed ammirare le bellezze storiche e artistiche della città, offrendo a tutti gli amanti dell'arte e della natura non soltanto la possibilità di fare una vera “caccia al tesoro” culturale tra panorami ed opere d'arte lontane dai circuiti più famosi, ma anche di scoprire, capire ed assaporare l'esperienza di viaggio con emozioni molto più intense.

L’edizione di quest’anno si è arricchita anche di un simpatico gioco per catturare ancor di più l’attenzione di tutti i partecipanti che hanno ricevuto anche simpatici gadgets.

“Un successo che si rinnova come da cinque anni a questa parte - spiegano l’Assessore alla Cultura e Turismo Giuseppe Cifola e l’Assessore allo Sport Paride Zallocco. Il trekking urbano rappresenta da sempre un’iniziativa che riscuote il consenso e la massiccia partecipazione di pubblico proprio perché si dà la possibilità di scoprire all’aria aperta le bellezze culturali della città con l’intera famiglia”. I l trekking urbano ha concluso il ricco e variegato cartellone di proposte dell’estate 2011 che ha visto il succedersi di quasi un centinaio di eventi di vario genere riscuotendo sempre il successo e la partecipazione di pubblico.

“Da incorniciare poi le manifestazioni organizzate direttamente dall’Amministrazione – hanno aggiunto - che dalla nuova idea di “Ambarabaciccicoccò i giochi di una volta rifarò”, quindi la cena in perfetto stile medievale con “Gustando il Medioevo”, le mostre, i concerti come quelli di “Ti lascio una canzone” e “Quelli eran giorni” prodotto da Musicultura, sono continuate con la rassegna di cabaret di “Zelig Off”, per arrivare a settembre alla trasformazione del centro in una grande palestra a cielo aperto con “Un Giorno di Sport” e ad un percorso tra solidarietà e divertimento con “Bimbinsieme - Festival del Volontariato della Marca Fermana”, senza dimenticare “Le Giornate Europee del Patrimonio”. Non può che lusingarci il fatto che tutte le iniziative hanno sempre fatto registrare numeri da record in fatto di presenze e consensi, dandoci ampia soddisfazione e ripagando il grande sforzo economico ed organizzativo finalizzato a rendere la città appetibile per l’intero periodo estivo anche per tantissimi turisti che sono venuti a visitarne il suo ricco patrimonio storico ed i musei”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2011 alle 18:25 sul giornale del 05 ottobre 2011 - 545 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p2R