Falconara: in aereo con 77 mila euro non dichiarati, fermato un fermano

guardia di finanza generico 1' di lettura 04/10/2011 -

Gli uomini della Guardia di Finanza, in collaborazione con quelli della Dogana, hanno fermato tre passeggeri in transito all'aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara Marittima.



I tre passeggeri, due cinesi ed un fermano, sono stati trovati in possesso di 77 mila euro in contanti non dichiarati.

Al controllo i cinesi, che stavano partendo per Shanghai, avevano nascosto il denaro nel bagaglio già sistemato in aereo. Il fermano, pensionato, invece aveva il denaro all'interno del bagaglio a mano ed avrebbe dichiarato che il contante sarebbe il provento di un'attività di un laboratorio analisi albanese di cui è socio.

Pertanto i tre passeggeri/trasgressori sono stati fermati e il contante posto a sequestro. Per riavere la somma gli stessi hanno pagato una sanzione pari al 5% dell'intera somma in eccesso rispetto al limite consentito dalla legge, pari a 10 mila euro a persona.






Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2011 alle 23:33 sul giornale del 05 ottobre 2011 - 693 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, guardia di finanza, Sudani Alice Scarpini, dogana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p3z