Calcio: tris dell'Elpidiense Cascinare contro la Vigor Senigallia

01/10/2011 -

Traferta amara per la Vigor Senigallia nel piccolo rettangolo verde 'Ciccalè' di Cascinare. I rossoblù di mister Clementi, reduci dal'1-1 casalingo contro la Maceratese nel quale fu espulso il portiere Moscatelli, sabato sostituito da Morresi (foto) al suo debutto in Campionato, hanno dovuto vedersela con elementi di spessore, tra i quali la veloce punta franco-caraibica Kevin Trudo. I blù-rosso-bianchi di mister Cerqueti invece, che in estate presero 3 punti di penalizzazione, oltre lo squalificato Di Bari, hanno dovuto fare a meno di Polanco.



Elpidiense Cascinare e Vigor Senigallia, concentrate sul rispettivo obiettivo, abbastanza equilibrate in campo, partono bene. E già nei primi 20' le due formazioni provano a passare in vantaggio: al 4' l'undici di casa cerca subito la velocità di Trudo, fermato dai rossoblù (per l'occasione in completo bianco). Al 7' Pandolfi mette in area un calcio piazzato invitante ma nessuno dei suoi raccoglie. L'Elpidiense Cascinare, in contropiede con Bracciotti, prova a lanciare ancora la punta franco-caraibica ma il risultato non cambia.

La Vigor Senigallia replica all'11 con una triangolazione tra Simoncelli-Guerra-Simoncelli: Marinelli devia in angolo un tiro ravvicinato di sinistro dell'attaccante. Gli undici di mister Clementi vicini al vantaggio al 16' con una botta da fuori di Carboni che però termina sul fondo e, di contro, l'1-0 arriva al 20' a favore dei locali su calcio di rigore, guadagnato e trasformato proprio dall’arma in più della rosa dell'Elpidiense Cascinare KevinTrudo. La Vigor Senigallia non si abbatte e prova costantemente a riportare il risultato in parità con Simoncelli. Finalizzazioni deboli di facile parata per l'estremo difensore blù-rosso-bianco. Alla mezz'ora la punta locale Trudo sfrutta la sua velocità per portarsi al tiro: il destro esce di poco alla destra di Morresi.

Gli animi iniziano ad accendersi, il gioco si fa più intenso da ambodue le parti e le conseguenze vengono dimostrate dal rapido susseguirsi dei cartellini gialli estratti dal signor Bindella di Pesaro che, al 41', lascia correre su un presunto fallo di mano in area di Romagnoli. La Vigor Senigallia, infatti, reclama un rigore. Nulla di fatto e al 45' preciso le due formazioni tornano nello spogliatoglio per la pausa.

Nella ripresa, in cui la Vigor Senigallia sostituisce Guerra con Candelaresi, è ancora Trudo a mettere in difficoltà i rossoblù: al 10' sfiora, di testa, il raddoppio. Inutile il tentativo di Coppa al 9' e di Simoncelli al 12'. Mentre la Vigor Senigallia reclama di nuovo un calcio di rigore per fallo di mano di Mannocchi, Bindella lascia correre e l'Elpidiense Cascinare conquista il 2-0: Trudo, giunto al 6° gol personale, batte Morresi in uscita.

Mister Clementi prova a riaprire il match effettuando nuove sostituzioni. Fuori Carboni e dentro De Luca che, al 27', prova a sorprendere Marinelli ma la sua conclusione termina a lato. E neanche un minuto dopo gli undici di mister Cerqueti siglano il 3-0 finale: Colella entra per sostituire Bracciotti e alla prima palla che tocca supera Morresi con un preciso mancino. La Vigor Senigallia al 32' sfiora la rete della bandiera con Coppa. Il tiro, favorito da una disattenzione difensiva dei locali, viene respinto con i pugni da Marinelli che poco dopo viene impegnato da Simoncelli. L'estremo difensore locale si supera e manda in angolo un tiro da posizione defilata.

Il match tra Elpidiense Cascinare e Vigor Senigallia, che termina la gara in inferiorità numerica per l'espulsione di Savelli per gioco scorretto, valido per la sesta giornata di Eccellenza finisce dopo 5' di recupero 3-0.

ELPIDIENSE CASCINARE 3: Marinelli, Romagnoli, Mannocchi, Mezzanotte, Molini, Cerquozzi, Marozzi (11'st Berdini), Fabrizi, Trudo (31'st Giannandrea), Bracciotti (28'st Colella), Marasca. All. Cerqueti (A disp: Ascenzi, Detto, Cantarini, Bracalente).
VIGOR SENIGALLIA 0: Morresi, Ruggeri, Gregorini, Carboni (19' De Luca), Bellucci, Tombari, Pandolfi (30'st Pesaresi), Savelli, Simoncelli, Coppa, Guerra (1'st Candelaresi). All. Clementi (A disp: Tonelli, Zandri, Paradisi, Morganti).
ARBITRO: Bindella della sezione di Pesaro (Assistenti: Paoletti di Ascoli Piceno e Ferranti di Macerata)
MARCATORI: 20'pt rig. Trudo (E), 18'st Trudo (E), Colella (E).
NOTE: Ammoniti: Fabrizi (E), Gregorini (V), Bellucci (V), Savelli (V) e Candelaresi (V). Espulso: Savelli (V) per gioco scorretto. Spettatori: 250 circa. Recupero: 0+5'.

Gli altri risultati della 6° giornata di Eccellenza:
E. Cascinare-V. Senigallia 3 - 0
Biagio Nazzaro-Montegranaro 0 - 0
Fortitudo F.-Belvedere 0 - 1
Cingolana-Corridonia 1 - 0
Atl. Truentina-Cagliese 2 - 1
Tolentino-Fermana 2 - 1
Maceratese-Fossombrone 1 - 0
Monturanese-Urbania 0 - 0
R. Montecchio-Grottammare 0 - 2

Prossima Giornata:
Belvedere-Atl. Truentina
V. Senigallia-R. Montecchio
Montegranaro-Cingolana
Corridonia-Tolentino
Grottammare-Monturanese
E. Cascinare-Maceratese
Urbania-Biagio Nazzaro
Fermana-Cagliese
Fossombrone-Fortitudo F.

Classifica:
Maceratese 14
Grottammare 13
Tolentino 13
Biagio Nazzaro 11
Cingolana 11
Cagliese 10
Fermana 9
Atl. Truentina 9
E. Cascinare 8 (3 punti penalizzazione)
V. Senigallia 8
Urbania 6
Monturanese 6
Montegranaro 6
Belvedere 6
Corridonia 5
Fossombrone 4
Fortitudo F. 4
R. Montecchio 1






Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2011 alle 17:42 sul giornale del 03 ottobre 2011 - 766 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, vigor senigallia, Sudani Alice Scarpini, campionato di eccellenza, elpidiense cascinare, cascine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pWl