Approvata la salvaguardia degli equilibri di bilancio

2' di lettura 30/09/2011 -

Il Consiglio provinciale di Fermo, riunito in seconda convocazione, ha approvato la salvaguardia degli equilibri di bilancio per l’anno 2011 e la ricognizione dello stato di attuazione dei programmi.



Soddisfatti il Presidente Fabrizio Cesetti e l’Assessore al Bilancio Renzo Offidani, con quest’ultimo che, nella sua dettagliata relazione, ha evidenziato la situazione dell’Ente.

“Viviamo un momento estremamente difficile a causa dei tagli e delle continue minacce di soppressione delle Province - affermano Cesetti e Offidani - ma, nonostante tutto, oltre a consolidare il percorso della oramai conseguita piena autonomia, abbiamo realizzato quanto avevamo programmato, al di là di ogni aspettativa. Si tratta di investimenti per viabilità, scuole, creazione d’impresa, formazione, valorizzazione dell’ambiente, energia, cultura, turismo e tanto altro ancora. La nostra strategia era e resta quella di creare le migliori condizioni possibili per sostenere le attività produttive del territorio e quindi il suo sviluppo, modernizzare le infrastrutture, migliorare la qualità della vita, oltre che promuovere e valorizzare il paesaggio e tutte le eccellenze. Inoltre, mentre continua nella sua politica di sussidiarietà e di coordinamento verso tutti i 40 Comuni, in particolare quelli più piccoli, la Provincia di Fermo sta alacremente lavorando per la redazione del Piano Territoriale di Coordinamento. Naturalmente, operiamo in base alle risorse ed alle competenze di cui disponiamo, con una gestione attenta capace di garantire stabilità”.

Riguardo alla salvaguardia dell’equilibrio del bilancio corrente 2011 è stata apportata una variazione, con la quale si è provveduto a compensare il saldo tra minori entrate correnti (190.301,88 Euro) e minori spese correnti (120.068,79 Euro) con il fondo di riserva per un importo di 70.233,09 Euro. Durante la seduta, oltre all’adozione del regolamento per la disciplina dell’uso dello stemma della Provincia, del gonfalone, della fascia azzurra e delle bandiere, dopo la relazione dell’Assessore Adolfo Marinangeli è stata approvata la variazione al Programma Triennale OO.PP. 2011-13 ed annuale 2011 per l’inserimento di 7 interventi finalizzati alla programmazione ed al finanziamento di lavori urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2011 alle 17:55 sul giornale del 01 ottobre 2011 - 1604 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pUz





logoEV