Scossa di terremoto tra Macerata e Fermo: nessun danno

terremoto 29/08/2011 -

Una scossa di magnitudo 2,3 gradi ha fatto tremare, attorno alle 7:51 di lunedì, la terra tra le province di Macerata e Fermo.



Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) la scossa sismica con epicentro in mare, che non avrebbe prodotto danni a persone o cose, avrebbe interessato le zone di Civitanova Marche, Porto San Giorgio, Porto Sant'Elpidio e Sant'Elpidio a Mare.






Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2011 alle 18:58 sul giornale del 30 agosto 2011 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, civitanova marche, porto san giorgio, Sant'Elpidio a Mare, porto sant'Elpidio, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oOy