Basket: a Porto San Giorgio la prima amichevole contro la squadra di B2 di Montegranaro

Sangio Basket 19/08/2011 -

Sabato 20 agosto, alle 17,15, palestra Borgo Rosselli, la prima amichevole contro la squadra di B2 di Montegranaro Una squadra che si prepara, una storia che ricomincia, una passione che si riaccende. A Porto San Giorgio l’attesa è alle stelle per il nuovo inizio della Sangio Basket, di nuovo nel mondo dei grandi, di nuovo con un gruppo di atleti assolutamente stellari.



Si allenano dall’8 agosto i ragazzi di coach Lorenzo Ripa, con il vice Andrea Giuliani e il preparatore atletico Marco Perini. Il direttore sportivo è Sergio Farina. Lavorano per costruire un affiatamento che già dalle prime uscite è parso evidente, grazie alla guida esperta del capitano Roberto Tortolini e alla presenza di giocatori dalla lunga e fortunata carriera come Andrea Cempini. Il debutto della squadra è un regalo per la città, domani pomeriggio, a partire dalle 17,15, alla palestra Borgo Rosselli, l’incontro amichevole, a ingresso gratuito, con la squadra di Montegranaro che milita in B2, lo scorso anno ad un soffio dalla B1, dunque un avversario di tutto rispetto che i nostri affronteranno con serietà e entusiasmo.

Scenderà in campo il quintetto ufficiale della squadra, da capitan Tortolini a Andrea Cempini, Guido Morresi, Mattia Gaggia, Michele Domesi. Partiranno in panchina Enrico Cosentino, Nicolò Perini, Emanuele Pancotto e Davide Mancinelli. Dunque una storia che riparte, tra attese ed emozioni, come sottolinea anche il general manager della squadra, Maria Teresa Cesaroni: “Il nostro obiettivo è di riportare il grande basket a Porto San Giorgio, in una struttura, il PalaSavelli, che deve riprendere a vivere anche dopo l’addio della Sutor. E’ nata per questo la nostra squadra, grazie alla passione del presidente storico della Porto San Giorgio Basket, Giuseppe Ficiarà, di alcuni giocatori che qui hanno mosso i primi passi, Tortolini tra tutti. Rivogliamo l’entusiasmo degli anni d’oro del basket sangiorgese”.

L’obbiettivo della Sangio Basket, che parte quindi nella stagione 2011/2012 dal campionato nazionale di C1 è quello non soltanto di arrivare alla serie B al massimo entro le due prossime stagioni, ma di riportare al Palasavelli almeno mille tifosi. “Il campionato che si affronterà, sottolinea ancora Cesaroni, sarà, dispendioso sia a livello di energie che a livello economico, vedrà infatti la squadra impegnata nel girone Marche - Umbria e Abruzzo (2 squadre) quindi avversaria non soltanto di realtà a noi vicine come la Poderosa Montegranaro o la Nuova Stilauto Porto Sant’ Elpidio, ma ci vedrà presenti sui campi blasonati ad affrontare avversari di ottimo livello”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2011 alle 17:43 sul giornale del 20 agosto 2011 - 1016 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto san giorgio, Sangio Basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ozD





logoEV