S.Elpidio: arte, musica, sport e gastronomia, questa in sintesi 'Maf Maf'

maf maf 03/08/2011 -

Una sagra di paese rivisitata in chiave moderna e con temi cari ai giovani. E’ questa in sintesi Maf Maf, la manifestazione in programma per i prossimi 8 e 9 agosto al casale San Giuseppe di Sant’Elpidio a Mare, organizzata dall’associazione omonima con il patrocinio del Comune di Sant’Elpidio a Mare, della Provincia di Fermo e dei Comuni di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio.



L’iniziativa, il cui acronimo sta per “multimedia and food modern arts festival”, è giunta alla terza edizione dopo lo straordinario successo che 2.000 partecipanti hanno tributato ad essa nel 2010. Protagonisti assoluti della due giorni saranno: le arti contemporanee con mostre di grafica, graffiti, manifesti e installazioni; la gastronomia; le performances di musica elettronica live; lo sport con esibizioni di skatebord; gli spazi espositivi per giovani designer.

Dopo il successo riscontrato nelle prime due edizioni Maf Maf ha istituito un’associazione culturale con l’intenzione di dare inizio a quello che sarà un nuovo movimento giovanile proveniente dalla scena underground, unito dalle stesse passioni per l’arte contemporanea, la musica elettronica, lo sport, i cibi e le specialità enogastronomiche locali - hanno detto nel corso della conferenza stampa di presentazione Roberto Liberati, (amministratore e presidente) Giacomo Bracalente e Marco Crocenzi di Maf Maf, insieme a Giacomo Antonelli (Combo, gruppo Fornarina). L’Idea di organizzare il festival ha come scopi principali: creare aggregazione giovanile e avvicinare quanti più giovani possibili alla nostra cultura.Il Festival è molto apprezzato dal pubblico – hanno aggiunto - anche perché non dimentica il sociale e la solidarietà ed è uno dei pochi in Italia dedicato alla musica elettronica che fa anche beneficenza: parte del ricavato infatti verrà devoluto, attraverso la Croce Rossa Italiana, a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto e dallo tsunami in Giappone.

“Il Maf Maf è un’iniziativa che l’Amministrazione ha voluto sostenere perché crede nelle idee e nello spirito propositivo dei giovani e nella capacità attrattiva e promozionale dell’evento a livello turistico” – ha detto il vice sindaco Sibilla Zoppo Martellini – non è scontato oggi che i giovani pensino alla solidarietà promuovendo il territorio e valori sani attraverso lo sport, l’arte e la cultura”.

“Un evento che ha il pregio di aver saputo selezionare iniziative di qualità valorizzando il territorio, un vento proposto da giovani che vuole mettere in luce anche un aspsetto sociale” – ha aggiunto l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Porto Sant’Elpidio Annalinda Pasquali.
“Un'altra manifestazione che segna l’attivo protagonismo dei giovani con cui dobbiamo sapere confrontarci di più. Sono orgoglioso delle tante manifestazioni curate anche quest’anno da gruppi di giovani che l’assessorato ha voluto sposare” – ha evidenziato l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Sant’Elpidio a Mare Paride Zallocco. “Maf Maf è un’ulteriore testimonianza del fatto che in città esistono giovani capaci, attivi, sensibili a temi sociali e che lavorano per il territorio e per la promozione della città”.

Informazioni sul www.mafmaf.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2011 alle 19:25 sul giornale del 04 agosto 2011 - 1315 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/n8e





logoEV