Ripristino della circolazione lungo la SP 219 Ete Morto (Mezzina)

SP 219 Ete Morto (Mezzina) 30/03/2011 -

Sono terminati nella tarda mattinata di mercoledì i lavori commissionati dal Settore Viabilità della Provincia di Fermo per il ripristino della circolazione lungo la SP 219 Ete Morto (Mezzina), interrotta a seguito della voragine apertasi venerdì scorso.



In particolare è stato rimosso il rilevato adiacente alla spalla destra del ponte sul fiume Tenna, interessato dal cedimento, ripristinata la fondazione del rilevato e realizzati nuovo rilevato e manto di asfalto.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore alla Viabilità Renzo Offidani - “Ci eravamo impegnati a realizzare l’intervento in poco tempo e in soli 2 giorni e mezzo sono stati completati i lavori sul fiume e in altri due giorni e mezzo i lavori sulla strada. Ringrazio tutto il personale dei Settori Genio Civile e Viabilità e le imprese che hanno lavorato alacremente, anche sabato e domenica, per raggiungere questo risultato. Alle ore 16:45 di oggi, al termine delle operazioni di ripristino della segnaletica la strada Mezzina è stata riaperta al transito”.

“Con la stessa determinazione - ricorda l’assessore Offidani - si sta lavorando per rendere più sicuro ed agevole il transito lungo le numerose strade che hanno subito danni con l’alluvione dei primi di marzo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2011 alle 18:11 sul giornale del 31 marzo 2011 - 2427 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/i46