Concorso internazionale delle Tradizioni Popolari, festeggiamenti

24/03/2011 -

Mercoledì 23 marzo il Presidente Fabrizio Cesetti e l’Assessore alla Cultura Giuseppe Buondonno hanno ricevuto presso la Sala Giunta della Provincia di Fermo i rappresentanti del gruppo folklorico Ortensia di Ortezzano, reduci dal successo ottenuto a Cava de’ Tirreni nel Concorso internazionale indetto dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari.



L’associazione culturale valdasina si è aggiudicata il primo premio, battendo gli altri 23 gruppi provenienti da tutto il mondo, grazie al film documentario “Mogli e buoi dei paesi tuoi” diretto da Angela Maria Pistolesi ed incentrato sul tema del matrimonio in campagna nella prima metà del secolo scorso. La pellicola è una fedele e insieme suggestiva ricostruzione dei matrimoni di un tempo, dalla preparazione del corredo nuziale ai festeggiamenti.
Il gruppo ha iniziato la sua attività nel 2001 e partecipa da tempo alle varie rassegne di Folklore e ai Concorsi proposti dalla Federazione, ricevendo sempre grandi consensi a livello di pubblico e di critica. Il suo repertorio si compone di musiche, canti, balli e animazioni teatrali.

Cesetti e Buondonno si sono complimentati con il Presidente dell’associazione Mario Borroni e con Emanuela Angelini, ricordando come realtà di questo tipo rappresentino un veicolo di promozione delle tradizioni culturali e folkloristiche del Fermano in ambito nazionale ed internazionale, oltre ad essere veri strumenti di formazione e trasmissione di cultura e valori fra le generazioni.

“I successi da voi ottenuti nel corso di questi anni - ha affermato l’Assessore Buondonno - rappresentano un motivo di orgoglio anche per la Provincia di Fermo, attenta a valorizzare e incrementare l’attività di associazioni e gruppi che si impegnano con entusiasmo nella riscoperta di antiche tradizioni legate al territorio”.
Il prossimo appuntamento con la Compagnia è fissato per mercoledì 2 aprile al Teatro dell’Iride di Petritoli, con l’anteprima del nuovo spettacolo dal titolo “Da lo scartozzà a lo chattà”. In quell’occasione verrà proiettato il documentario vincitore del concorso internazionale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2011 alle 19:20 sul giornale del 25 marzo 2011 - 748 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iQ7