Coldiretti: presentazione del progetto 'Dai campi la spesa del futuro'

frutta 18/03/2011 -

Ci saranno mille agricoltori marchigiani e il presidente nazionale di Coldiretti, Sergio Marini, lunedì 21 marzo a Fermo per presentare il progetto che porterà i prodotti made in Marche sulle tavole di tutta Italia.



L’incontro, dal titolo “Dai campi la spesa del futuro: una filiera agricola tutta italiana per rilanciare l’economia del Paese”, si svolgerà al Teatro dell’Aquila, con inizio alle ore 10, ed è promosso dalla Coldiretti nell’ambito di Tipicità, il Festival dei prodotti marchigiani. Obiettivo dell’iniziativa è illustrare il nuovo progetto per la vendita diretta organizzata dei prodotti italiani al cento per cento e fatti dagli agricoltori che porterà il made in Marche sulle tavole di tutta Italia.

Una ulteriore opportunità per le imprese agricole della regione, dopo il successo registrato dai ventinove Mercati di Campagna Amica, dove nel 2010 hanno fatto la spesa 190mila marchigiani, per un giro d’affari di 1,4 milioni di euro. I mille agricoltori, provenienti da tutta la regione, arriveranno nel centro della città a bordo di pullman e nel pomeriggio visiteranno Tipicità, a Molini Girola, dove Coldiretti ha organizzato un Mercato di Campagna Amica.

Assieme al presidente Marini parteciperanno ai lavori il vicepresidente della Regione Marche, Paolo Petrini, il presidente di Coldiretti Marche, Giannalberto Luzi, il sindaco di Fermo, Saturnino Di Ruscio, il presidente di Coldiretti Ascoli Fermo, Paolo Mazzoni, il presidente della Camera di Commercio di Fermo, Graziano Di Battista, Arianna Giuliodori della Confederazione Coldiretti e Pietro Pagliuca, consigliere dei Consorzi Agrari d’Italia (Cai), ai quali spetterà illustrare il progetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2011 alle 18:41 sul giornale del 19 marzo 2011 - 857 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iDO